53 CONDIVISIONI

Il testo, il video e il significato di Euforia, il nuovo viaggio di Annalisa dopo il Mediolanum Forum

Lo scorso 17 settembre, Annalisa ha pubblicato il video del suo quarto singolo estratto del suo album E poi siamo finiti nel vortice. Qui il testo, il video ufficiale e il significato di Euforia.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Vincenzo Nasto
53 CONDIVISIONI
Immagine

Lo scorso 4 novembre, Annalisa saliva per la prima volta sul palco del Forum D'Assago da protagonista, accompagnata da 12mila fan: un sold out che racconta anche il 2023 della cantante di origini ligure. Alcune riprese della sua esibizione milanese sono diventate poi il racconto di Euforia, il quarto singolo estratto dal suo ultimo album E poi siamo finiti nel vortice, pubblicato lo scorso 29 settembre. La cantante infatti, nel video ufficiale in tendenza su YouTube, passa dalle luci blu elettriche del palco milanese alle prove in sala per la coreografia di Euforia, raccontando l'energia che l'ha attraversata negli ultimi 12 mesi, nella nuova avventura cominciata con Mon Amour e Bellissima. Nel frattempo, i due grandi successi del 2023 sono ormai stati certificati quattro volte disco di platino, con Euforia che potrebbe seguire la stessa linea temporale. Qui il testo, il video e il significato di Euforia di Annalisa.

Il testo di Euforia

Ma che bella era la centrale elettrica
Da sdraiati sopra al tetto della macchina
Ce l’avevi ma dicevi sottovoce
Io non ho paura, ah-ah, paura, ah
E mettiamo sottosopra la mia nostalgia
quella che, che poi conosci solo tu, in teoria
le mani sulle guance fior di latte
e l'euforia

Sono passate quante settimane
Non lo so
A fare sesso e litigare
All night long
Mi hai fatto piangere e ballare
Oh, oh, oh
Che dolce malinconia
Oh mamma, mamma, mamma
Sarà per questa maledetta gelosia
Sarà per questa maledetta
Voglia di farti incazzare
Oh, oh, oh
Maledetta
Euforia, sono pazza di te
Euforia

Sono sul traghetto con il vento che ci spettina
Quasi a casa dopo una vacanza pessima
Ci rimane stretto al posto un braccialetto portafortuna
Ah-ah, tu giura, ah
Che mettiamo sottosopra la mia nostalgia
E la luna sta salendo dietro la foschia
Le mani sulle guance fior di latte
E euforia

Sono passate quante settimane
Non lo so
A fare sesso e litigare
All night long
Mi hai fatto piangere e ballare
Oh, oh, oh
Che dolce malinconia
Oh mamma, mamma, mamma
Sarà per questa maledetta gelosia
Sarà per questa maledetta
Voglia di farti incazzare
Oh, oh, oh
Maledetta
Euforia, sono pazza di te
Euforia, sono pazza di te

Qualcosa si muove (euforia, sono pazza di te)
Siamo noi controluce (euforia, sono pazza di te)
La nascita di un’altra Venere
siamo io e te
Che dolce malinconia
Che dolce malinconia

Oh mamma, mamma, mamma
Sarà per questa maledetta gelosia
Sarà per questa maledetta
Voglia di farti incazzare
Oh, oh, oh
Maledetta
Euforia, sono pazza di te
Euforia, sono pazza di te
Euforia, sono

Il video di Euforia

Il video ufficiale di Euforia, pubblicato lo scorso 17 novembre, è in tendenza su YouTube Italia con quasi 300mila visualizzazioni. Diretto da Dario Garegnani con il creative producer Pepsy Romanoff, Euforia è il racconto di una serata memorabile per Annalisa: lo scorso 4 novembre al Forum D'Assago. Il suo primo palazzetto sold out, i numeri raccontano di 12mila persone presenti, diventa lo sfondo per un video ufficiale che rimbalza Annalisa dal palco alla sala prove per la coreografia, riprendendo anche il corpo di ballo formato da 12 ballerini diretti da Simone Baroni. L'euforia non tocca solo la cantante: all'interno del video ci sono anche le riprese del pubblico scatenato sulle note della canzone.

Il significato di Euforia

Euforia, quarto singolo estratto dall'ultimo progetto di Annalisa E poi siamo finiti nel vortice, vede la collaborazione autoriale di Paolo Antonacci e Davide Simonetta. Come ha raccontato la stessa Annalisa, Euforia cerca di restituire un flusso di coscienza per un nuovo viaggio della cantante, rappresentato dalle immagini del suo primo palazzetto, il Forum D'Assago, sold out. È l'alba di una nuova era per la cantante, rappresentata all'interno del testo con il passaggio nel bridge del brano: "Qualcosa si muove, siamo noi controluce, la nascita di un’altra Venere". Nel brano, come nei suoi recenti successi, il racconto di un rapporto che si divide tra la notte e il giorno, tra le settimane "a fare sesso e litigare", tra la "dolce malinconia" e la "maledetta gelosia".

53 CONDIVISIONI
Le foto di Annalisa in concerto al Mediolanum Forum di Milano
Le foto di Annalisa in concerto al Mediolanum Forum di Milano
Sinceramente di Annalisa a Sanremo 2024, il testo e il significato della canzone
Sinceramente di Annalisa a Sanremo 2024, il testo e il significato della canzone
L'entusiasmo di Annalisa per il sold out al Forum: "Dalla cameretta ad Amici, mi scoppia il cuore"
L'entusiasmo di Annalisa per il sold out al Forum: "Dalla cameretta ad Amici, mi scoppia il cuore"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views