I Modà annunciano che sarà il palco dei Music Awards, che si terranno all’Arena di Verona il prossimo 4 e 5 giugno in cui alcuni dei più noti artisti del panorama italiano saranno premiati per i risultati ottenuti in quest'anno, grazie alle certificazioni di FIMI/Gfk Italia a cui, ovviamente si aggiungeranno i live con tutti i tormentoni dell'estate. Una delle novità annunciate per questa edizione, però, è quella degli inediti e dell'annuncio di nuovi progetti: "Non solo le hit degli ultimi mesi, quindi, ma anche i brani che faranno da colonna sonora all’estate 2019" si legge nel comunicato stampa che accompagna l'annuncio dei 50 artisti che si alterneranno sul palco.

Il ritorno a Verona

E sarà la città scaligera il luogo in cui i Modà annunceranno le novità del loro testa o croce e chissà, forse sarà quel palco a tenere a battesimo il loro nuovo singolo, quello di lancio del nuovo lavoro, come lasciato presagire proprio dalla band con un paio di post sulla loro pagina Facebook: "Ciao romantici, il 4 Giugno torneremo sul palco e lo faremo all’arena di Verona per i Music Awards. Il nostro percorso musicale riprenderà da dove si era interrotto. Inutile dirvi che siamo felicissimi ed emozionati e non vediamo l’ora di potervi annunciare nuove e bellissime notizie…proprio da quel palco. Siete belli".

Un ritorno per nulla scontato

La band ha tenuto i propri fan al corrente del loro lavoro durante tutto il tempo di lavorazione dell'album e anche prima, quando quella di cash è diventata una vera e propria saga per i fan della band capitanata da Francesco Kekko Silvestre: nato come sceneggiatura per un film, arrivato quasi al traguardo, a causa di problemi di budget quella sceneggiatura è diventata un libro edito da Mondadori. Sui social i Modà hanno dato qualche indizio, spiegando che quello che Testa o croce andrà in una direzione molto diversa dal precedente "Passione maledetta" che li portò negli States: "Nel prossimo progetto lo scenario sarà tutto l’opposto… non fatemi dire altro, vorrei svelare tutto ma non si può! Devo ancora riprendermi dalla notizia degli Awards… sono davvero felice di avere una data tra le mani… per quanto possa sembravi scontato il nostro ritorno, non avete idea di quanto sia stato faticoso…ma ora si guarda solo avanti…".