27 Aprile 2014
11:47

Gli Oasis non suoneranno al Glastonbury 2014

Liam e Noel Gallagher, ovvero gli Oasis, non si riuniranno per il prossimo Festival di Glastonbury, nonostante le voci insistenti di questi ultimi giorni e i tweet criptici di Liam. Ad annunciarlo su Twitter è stata direttamente l’organizzatrice del Festival Emily Eavis.
A cura di Francesco Raiola
Oasis-Liam-Gallagher
Oasis

Per un attimo i fan degli Oasis ci avevano creduto alla reunion deli fratelli Gallagher in occasione del prossimo Festival di Glanstonbury, ma ieri è arrivata la smentita ufficiale da parte degli organizzatori: gli Oasis non suoneranno al Festival inglese. Con una serie di tweet in cui Liam Gallagher faceva lo spelling del nome della band con uno finale che recitava semplicemente "OASISI LG" il cantante aveva rinfocolato le speranze di rivedere assieme la band che esattamente 20 anni fa contribuì a dare il la alla grande stagione del britpop con l'uscita del loro album d'esordio "Definitely Maybe" (la cui ristampa proprio Liam , pochi giorni fa, invitava a non comprare). Le speculazioni su una loro possibile reunion (a suon di milioni di sterline) vanno avanti da mesi e sono sempre state smentite, ma la voglia dei fan di rivederli assieme, dopo lo scioglimento avvenuto nel 2009 nel backstage del festival parigino Rock En Seine, è sempre alta.

A gettare acqua sul fuoco riguardo queste voci ci ha pensato direttamente l'organizzatrice del Festival Emily Eavis, rispondendo a chi glielo domandava su Twitter: "Gli Oasis non suoneranno quest'anno" a Glastonbury, che si terrà dal 25 al 29 giugno e che pure prevede tantissimi nomi di primo piano.

Le speculazioni sono nate anche dal fatto che il Festival non ha ancora annunciato l'ultimo headliner che sarà svelato solamente a maggio a causa di 2ragioni contrattuali".

Wonderwall - Oasis (Glastonbury, 2004)
Wonderwall - Oasis (Glastonbury, 2004)
6.242 di Francesco Raiola
Glastonbury 2014, annunciata la line up: Arcade Fire, Jack White e Kasabian
Glastonbury 2014, annunciata la line up: Arcade Fire, Jack White e Kasabian
Lily Allen e il Glastonbury
Lily Allen e il Glastonbury
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni