9 Aprile 2021
21:35

Gianni Morandi: “La mano destra è gravemente danneggiata, spero di farcela”

Gianni Morandi torna a parlare del suo stato di salute dopo l’incidente per il quale ha trascorso quasi un mese in ospedale a causa delle gravi ustioni riportate. Il cantante ringrazia i fan che lo hanno supportato e anche i medici che lo hanno aiutato in questo lungo percorso di riabilitazione.
A cura di Ilaria Costabile

Gianni Morandi torna ad informare i suoi fan sui social in merito alle sue condizioni di salute. Dimesso dall'ospedale dopo il grave incidente avvenuto mentre stava bruciando delle sterpaglie, il cantante si ritrova a dover riprendere gradualmente la sua quotidianità, anche se sarà un percorso lungo e piuttosto faticoso. Ma l'artista non si perde d'animo e con un sorriso rassicura i suoi sostenitori che in queste settimane lo hanno supportato con messaggi carichi d'affetto.

Il lento ritorno alla vita normale

Con un post su Instagram accompagnato da un video in cui si mostra con la mano fasciata intento a passeggiare all'aria aperta, Gianni Morandi fornisce nuove informazioni sul suo stato di salute, dopo momenti davvero dolorosi: "A piccoli passi sto tornando a una vita normale" dice l'artista che aggiunge:

Mi aiuta Anna, mia moglie, mi aiutano le giornate primaverili, la natura, la musica e la consapevolezza di aver avuto un grave incidente ma di averla scampata bella, ho rischiato conseguenze ben più gravi ma qualcuno dal cielo mi ha messo una mano sulla testa. Mi ritengo veramente fortunato. Adesso dovrò affrontare la battaglia per recuperare l’uso della mano destra che è stata gravemente danneggiata, ci vorrà molto tempo, spero di farcela.

Il ringraziamento a fan e medici

Morandi conclude il suo messaggio ringraziando coloro che gli hanno dimostrato affetto tramite i gesti più disparati, ma rivolge un pensiero ai medici del centro Ustioni dell'ospedale di Cesena, che gli sono stati accanto nei momenti più difficili di questo lungo percorso di riabilitazione dopo l'incidente:

Grazie a tutte le persone che mi hanno dato forza e mi hanno riempito di affetto con messaggi, lettere, telegrammi, regali, fiori e grazie alla grande squadra di medici, infermieri, operatori sanitari del Centro Ustioni dell’ospedale “Bufalini” di Cesena che mi hanno assistito e curato in maniera encomiabile. Viva la vita!

Gianni Morandi torna a suonare la chitarra con la mano fasciata
Gianni Morandi torna a suonare la chitarra con la mano fasciata
Gianni Morandi nella prima foto a casa brinda ai fan e mostra la mano più danneggiata dall'incidente
Gianni Morandi nella prima foto a casa brinda ai fan e mostra la mano più danneggiata dall'incidente
Gianni Morandi torna a suonare con la mano fasciata: "Ci ho provato"
Gianni Morandi torna a suonare con la mano fasciata: "Ci ho provato"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni