"Tra poco esce il nuovo disco e ho bisogno di te" scrisse Ghali alla madre in un messaggio postato su Instagram. E il nuovo album del cantante comincia a prendere forma pian piano. Ghali, infatti, ha annunciato l'uscita del primo singolo estratto: a partire dal prossimo 11 novembre infatti, sarà disponibile su tutte le piattaforme di streaming e in download "Flashback", il primo singolo del nuovo album" come ha comunicato lo stesso rapper sul suo profilo Instagram. Nonostante l'ultimo lavoro di Ghali, "Album", sia del 2017, il cantante non è stato con le mani in mano e in questo 2019 ha pubblicato tre pezzi, "I love you", "Turbococco" e "Hasta la vista" a cui si aggiunge anche "Vossi Bop", che lo ha visto mettere mano alla canzone della star della Grime Stormzy, un pezzo che ha fatto molto parlare anche per il riferimento a Matteo Salvini.

Chi è Ghali

Fenomeno trap che pian piano è riuscito a ritagliarsi uno spazio più ampio nel mondo del pop italiano, Ghali è senza dubbio uno degli artisti che è riuscito più di tutti in questi ultimi anni a penetrare nell'immaginario dei giovani amanti modella musica di questi ultimi anni. "Ninna nanna" è uno dei primi pezzi in grado di far uscire il fenomeno trap dal mondo completamente digitale di Youtube e Spotify, contribuendo a farlo diventare un fenomeno nazionale. Neanche il tempo di godersi l'invasione che Ghali si è spostato di lato, cercando aggiornando le proprie sonorità e cercando di costruire un'altra strada del pop, rifacendosi anche alla lezione di Stromae e aggiornando anche l'idea live di chi fa quel genere.

Il messaggio tra Ghali e la madre

Qualche settimana fa fece molto parlare un messaggio Whatsapp che Ghali si scambiò con la madre. Fu il messaggio con cui annunciò ufficialmente il nuovo album, ma soprattutto era il messaggio di un figlio che chiedeva supporto alla madre. Madre che è uno dei temi preferiti dai trapper e da Ghali in particolare. Nello specifico la madre gli chiedeva un consiglio su un lavoro da ricominciare: "Ma che domanda è? No mamma. Basta quel lavoro. Digli ciao è stato bello e ringraziali. Tra poco esce il nuovo disco e ho bisogno di te vicino a me" è stata la risposta del figlio.