Il rapper romano Gemitaiz ha risposto nelle sue storie su Instagram al post pubblicato dal senatore della Lega Matteo Salvini. La vicenda è partita dall'intervista rilasciata dal rapper a Fanpage.it dove sottolineava che chi è fan di Gemitaiz non può essere fan del politico. Solo poche ore fa era arrivata la risposta di Salvini, che dal suo profilo ufficiale aveva estratto le parole dell'artista, commentando con tre emojii su Facebook. La storia sembra adesso indirizzata a uno scontro, richiamato anche dall'ultimo insulto del rapper: "Sei un criminale, e sei anche un politico fallito. Forse guadagni anche meno di me".

Il post Facebook di Matteo Salvini

Scontro duro sui social tra il rapper Gemitaiz e il senatore della Lega Matteo Salvini. La contesa è iniziata negli scorsi giorni, quando è stata pubblicata l'intervista fatta al rapper da Fanpage.it, in cui Gemitaiz ha affermato: "Poi se ho fan razzisti, significa che non stanno bene, che non hanno capito niente della mia musica. Non puoi essere fan mio e di Salvini, non puoi essere della Roma e della Lazio". Non è tardata ad arrivare la risposta di Matteo Salvini, che ha pubblicato sulla propria pagina Facebook un'immagine di Gemitaiz, riportando le parole rilasciate nell'intervista. Non è la prima volta che si scontrano i due protagonisti della contesa, con Gemitaiz che in passato ha affermato: "Salvini ti auguro il peggio".

La risposta di Gemitaiz

Il grande risalto mediatico del post ha portato il rapper romano a dover rispondere, prima nelle proprie storie di Instagram, e poi nei commenti del post pubblicato da Salvini. Nelle storie Gemitaiz ha affermato di non condividere alcuna delle teorie promosse da Salvini, per poi pubblicare articoli che ricordavano tutti gli scandali che nel corso degli anni hanno attraversato la carriera politico del leader del carroccio. Dopo alcune immagini, Gemitaiz ha sentenziato: "Oltre a essere un criminale e un politico fallito, essere preso in giro in tutta Europa e mondo, mi sa che guadagni anche meno di me. Ma che vuoi? Ti piace così tanto la mia faccia che vuoi postarla sempre. Io la cosa che ho scritto due anni fa la sto ancora aspettando, e faremo una grande festa. Ciao!".