106 CONDIVISIONI

Dopo le difficolta di Glastonbury Lewis Capaldi si ferma: “Devo imparare a gestire la Tourette”

Lewis Capaldi, a poche ore dall’esibizione sul palco del Glastonbury Festival, annuncia uno stop dalla musica dal vivo per dedicare “molto più tempo alla mia salute mentale e fisica”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Vincenzo Nasto
106 CONDIVISIONI
Lewis Capaldi al Glastonbury (Leon Neal/Getty Images)
Lewis Capaldi al Glastonbury (Leon Neal/Getty Images)

Solo pochi giorni fa, Lewis Capaldi aveva emozionato il pubblico del Glastonbury Festival nel Regno Unito, con l'interpretazione di Someone You Loved. Il cantante, come riportato dalle immagini, aveva necessitato dell'aiuto del pubblico per terminare il brano: lo stesso Capaldi era stato sorpreso dalla risposta dei fan, che non avevano rinunciato a mostrare il proprio supporto al beniamino di casa. Capaldi ha voluto dedicare ai fan un post sul suo profilo Instagram, con uno sfondo nero come il precedente post che annunciava una pausa di tre settimane per arrivare nel pieno delle forze al Festival di Glastonbury. Nelle prime righe, l'autore di Broken By Desire To Be Heavenly Sent, ha voluto ringraziarli per "aver cantato insieme quando ne avevo bisogno e per tutti i fantastici messaggi. Significa davvero molto per me".

Lewis Capaldi, lo scorso 8 settembre, aveva annunciato in una diretta Instagram di esser affetto dalla Sindrome di Tourette. La rivelazione sulla sua condizione di salute mentale era arrivata dopo mesi di commenti alle sue esibizioni, in cui venivano sottolineati i tic, alcune volte ricondotti dai fan all'uso di sostanze stupefacenti. Nella diretta Instagram, Capaldi aveva spiegato: "La cosa peggiore è che quando sono eccitato lo capisco, quando sono stressato lo capisco, quando sono felice lo capisco. Succede sempre. Alcuni giorni è più doloroso di altri e alcuni giorni è meno doloroso. Sembra molto peggio di quello che è. A volte è piuttosto scomodo".

Dopo l'esibizione al Glastonbury, nelle scorse ore è comparso un messaggio di Capaldi sul suo profilo Instagram: "Grazie a Glastonbury per avermi ospitato, per aver cantato insieme quando ne avevo bisogno e per tutti i fantastici messaggi successivi. Significa davvero molto per me. Speravo che queste tre settimane di pausa mi avrebbero messo a posto, ma la verità è che sto ancora imparando ad adattarmi a vivere con la mia sindrome di Tourette. Dopo il concerto mi sono reso conto di dover dedicare molto più tempo alla mia salute mentale e fisica, anche per riuscire a godermi ciò che amo in futuro".

L'annuncio dello stop dalla musica dal vivo

Capaldi ha voluto ringraziare il suo team, i fan e l'equipe medica che lo segue, annunciando una pausa dalla musica dal vivo: "So di essere fortunato a potermi permettere una pausa quando gli altri non possono. Vorrei ringraziare la mia fantastica famiglia, gli amici, il team, i professionisti medici e tutti voi che mi avete supportato in ogni fase di questo percorso, soprattutto durante quest'ultimo anno, in cui ne ho avuto più bisogno. Sono dispiaciuto per chi aveva programmato di venire a sentirmi dal vivo entro la fine dell'anno, ma ho bisogno di stare bene per potervi offrire la mia musica. Suonare per voi ogni notte è ciò che ho sempre sognato e questa decisione, è la più difficile della mia vita. Tornerò il prima possibile".

106 CONDIVISIONI
Lewis Capaldi in difficoltà per la Tourette: i fan lo aiutano a finire Someone you loved a Glastonbury
Lewis Capaldi in difficoltà per la Tourette: i fan lo aiutano a finire Someone you loved a Glastonbury
Lewis Capaldi supportato dalla fidanzata Ellie MacDowall, vicina dopo l’annuncio dello stop
Lewis Capaldi supportato dalla fidanzata Ellie MacDowall, vicina dopo l’annuncio dello stop
Lewis Capaldi non sta bene, annulla i concerti e si scusa coi fan: "Devo riposarmi e riprendermi"
Lewis Capaldi non sta bene, annulla i concerti e si scusa coi fan: "Devo riposarmi e riprendermi"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni