Il ritorno di Daniele Silvestri si è manifestato con l'annuncio del suo primo tour nei palazzetti, con la partecipazione al prossimo Festival di Sanremo l'annuncio del nuovo album e l'anteprima del brano che uscirà il prossimo 11 gennaio e presentato in anteprima al pubblico di Reggio Emilia, dove il cantante è stato il mattatore del Capodanno. Si chiama "Complimenti ignoranti" la nuova canzone del cantautore romano, uno dei più amati della musica italiana contemporanea, che ha fatto ascoltare in anteprima il brano, accompagnato sul palco dai suoi musicisti con maschere a mo' di emoticon sul palco chiedendo ai fan di riprendere tutto e inviare alla mail info@danielesilvestri.it perché le migliori entrino a far parte di un video interattivo che riprende l'esibizione dai vari punti di vista e uscirà in contemporanea con la release ufficiale del brano il prossimo 11 gennaio: "Con una buona dose di acuta provocazione e molta autoironia, Daniele, autocitandosi, gioca con le parole e con i luoghi comuni dei social network nell'era dei fan che demonizzano o osannano gli artisti sul web" si legge nella nota di presentazione della canzone.

A Sanremo 2019 con "Argento vivo"

Pochi giorni fa, poi, il nome del cantante è rientrato tra quelli annunciati per la prossima edizione del Festival di Sanremo che si terrà dal 5 al 9 febbraio prossimo, quando salirà sul palco dell'Ariston con la canzone "Argento vivo", a 24 anni dalla sua prima volta: era il 1995 e Silvestri portò "L'uomo col megafono" tra le Nuove proposte. Il primo di una serie di fortunate partecipazioni, con canzoni che sono rimaste nel suo repertorio e anche nell'immaginario popolare, come dimostrano pezzi come "Salirò nel 2002 o "La paranza" nel 2007 fino ad "A bocca chiusa" del 2013. L'ultimo album di Silvestri è "Acrobati" del 2016, ma nella primavera del 2019 si attende il suo ritorno anche live.

I precedenti nei Palazzetti

Il cantautore, infatti, ha annunciato il suo primo tour nei palasport: "Ci sono voluti 50 anni di vita e 25 di carriera per trovare non tanto il coraggio, quanto la voglia di decidere di fare un tour nei palasport. Ho sempre amato gli spazi più raccolti, o la magia dei teatri..e continuerò a farlo. Ma ho anche sempre avuto voglia di cimentarmi con sfide diverse, e a quanto pare le nuove canzoni sembrano spingermi in questa direzione". Il cantautore, in realtà, aveva già provato l'ebbrezza del palazzetto, prima col progetto "Il Padrone della Festa" insieme a Max Gazzè e Niccolò Fabi e poi con lo spettacolare concerto-evento tenuto lo scorso anno con Manuel Agnelli, Samuele Bersani, Carmen Consoli, Max Gazzè, Niccolò Fabi e Diodato, tutti suoi ospiti nelle oltre 3 ore di musica live "Le cose in comune", che aveva entusiasmato il Forum di Milano, ma questo è il primo tour solista.

Tutte le date del tour

Le date già in calendario sono: 19 ottobre 2019 Foligno (Pala Paternesi), 25 ottobre  Roma  (Palazzo dello Sport), 8 novembre Padova (Kioene Arena), 9 novembre Rimini (RDS Stadium), 15 novembre Bari (Palaflorio), 16 novembre Napoli (Palapartenope), 22 novembre  Milano  (Mediolanum Forum), 23 novembre Torino (Pala Alpitour). Le prevendite per il nuovo tour, prodotto e organizzato da OTR Live, partono oggi 6 dicembre su ticketone.it e in tutti i punti vendita abituali.