211 CONDIVISIONI

Come sta Céline Dion, la sorella: “Non ha ancora il controllo dei suoi muscoli”

Céline Dion continua a lavorare duro, ma a causa della Sindrome della persona rigida “non ha ancora il controllo dei suoi muscoli” come dice la sorella in un’intervista.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Redazione Music
211 CONDIVISIONI
Celine Dion (Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)
Celine Dion (Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

È sempre Claudette Dion, sorella di Céline a dare notizie fresche sulle condizioni di salute della cantante canadese affetta da sindrome della persona rigida (Stiff-person syndrome, SPS), ovvero una malattia che provoca spasmi e dolori tali da impedirle di cantare. E infatti da anni Dion non riesce a cantare e appare raramente in pubblico, anche a causa, appunto, delle condizioni in cui si trova. Intervistata dalla rivista del Quebec 7jours, infatti, Claudette parla della sua Fondazione, del suo amore per il canto, i progetti, come trascorrerà il Natale e, ovviamente, le condizioni della sorella. essendo l'unica che negli ultimi mesi ne ha date.

Durante l'intervista, infatti, la cantante ha detto che "C'è chi ha perso la speranza perché è una malattia che non si conosce. Se solo sapeste quante chiamate riceviamo alla Fondazione per sentire Céline! Le persone ci dicono che la amano e pregano per lei. Riceve tanti messaggi, doni, crocifissi benedetti. Lavora duro, ma non ha ancora il controllo dei suoi muscoli. Ciò che mi addolora è che sia sempre stata disciplinata, ha sempre lavorato duro. La mamma le diceva sempre: ‘Ce la farai, tranquilla, ce la farai'". I problemi muscolari, quelli che le provocavano dolori tali da non riuscire a stare sul palco e cantare, non sono passati e ancora la costringono allo stop.

"Certo è che, nei nostri sogni e nei suoi, l’idea è quella di tornare sul palco – continua la sorella -. In quale stato? Non lo so. Le corde vocali sono muscoli e anche il cuore è un muscolo". Il problema principale, con questa malattia, è la sua rarità, quindi pochi fondi per studiarla e trovare cure e palliativi, come sottolinea Claudette: "Dato che la malattia colpisce uno su milioni, gli scienziati non hanno fatto molte ricerche, perché non coinvolge così tante persone". A novembre Celine Dion è tornata a farsi vedere in pubblico, durante una partita di Hockey, incontrando i fan e i giocatori nel post partita, mentre i concerti sono ufficialmente cancellati almeno fino ad aprile 2024, come ha annunciato lo scorso maggio; concerti che aveva già rimandato nel 2022.

211 CONDIVISIONI
Céline Dion torna a mostrarsi in pubblico dopo la malattia, è la prima volta negli ultimi tre anni
Céline Dion torna a mostrarsi in pubblico dopo la malattia, è la prima volta negli ultimi tre anni
Celine Dion verso il ritiro dalla musica: "Non può cantare più in pubblico"
Celine Dion verso il ritiro dalla musica: "Non può cantare più in pubblico"
Ronaldo si è sposato per la terza volta con Celina Locks: prima di dire sì, lei ha chiesto una cosa
Ronaldo si è sposato per la terza volta con Celina Locks: prima di dire sì, lei ha chiesto una cosa
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views