Band milanese nata nel 2013, i Canova sono un gruppo indie che ha scelto il suo nome ispirandosi all'omonimo artista e scultore. Come Canova prendeva a modello la perfezione dell'arte greca, così loro fanno con i grandi artisti della musica italiana come Lucio Battisti, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Rino Gaetano, Cesare Cremonini. Nel panorama internazionale invece ammettono di ispirarsi a big del calibro dei Beatles, Oasis, The Strokes e Coldplay. Un gruppo formato dal cantante Matteo Mobrici, il chitarrista Fabio Brando, il batterista Gabriele Prina e il chitarrista Fabio Brando, che nel 2016 pubblicano il loro album di esordio dal titolo "Avete tutti ragione" e l'anno dopo inizia il loro primo tour in Italia. Già nel giugno 2014 però, il singolo "Expo" gli aveva regalato il successo, traghettandoli con una nomination agli Mtv Awards nella categoria dedicata agli artisti emergenti. Sono i primi passi di una carriera che inizia a regalare soddisfazioni. Il secondo album poi, "Vivi per sempre", esce nel 2019. Nonostante si tratti di una band giovane ed emergente, non è la prima volta che arrivano a Sanremo, almeno sfiorando il Festival. Nel 2015 avevano infatti partecipato alla selezione per le nuove proposte, ma erano stati scartati.

I Canova con le Vibrazioni a Sanremo 2020

Questa sera i Canova si esibiranno sul palco dell'Ariston insieme ad un altra band, Le Vibrazioni, in gara con il brano "Dov'è",  che li hanno scelti per duettare sulle note di un grande successo della musica italiana di Anna Oxa, "Un’Emozione da Poco". Scritta per lei da Ivano Fossati permettendo alla cantante di classificarsi seconda all'edizione del Festival del 1978. Non è la prima volta che le due band si incontrano. Francesco Sarcina infatti ha spiegato il duetto con i Canova ricordando un episodio nel corso del reality Amici di Maria De Filippi nel 2014, quando si trovò a giudicare la sfida degli allievi. I Canova sfidavano i Dear Jack per poter entrare nella scuola. Allora però, fu il gruppo di Alessio Bernabei ad avere la meglio.

ma dimmi tu lo sai cos’è

A post shared by C A N O V A (@canova) on