1.198 CONDIVISIONI
25 Aprile 2015
23:45

Auguri Lorenzo Fragola, 20enne con un curriculum già importante

Oggi Lorenzo Fragola compie 20 anni. Ecco chi è il ragazzo che in pochi mesi si è preso X Factor e il primo posto degli album. Cantando in inglese.
1.198 CONDIVISIONI

A 19 anni s'è preso X Factor, il Festival di Sanremo e il primo posto in classifica il suo album, oltre a qualche critica, normale per chi in pochissimo tempo e grazie a un talent show, passa dall'anonimato a essere uno dei giovani cantanti più amati dai fan. La storia di Lorenzo Fragola, infatti, è breve, come i suoi vent'anni, quelli che compie oggi 26 aprile, ma che vede già un curriculum ricco che neanche artisti in giro da anni riescono a immaginarsi. Viso da bravo ragazzo, bella voce e alle spalle la coppia Fedez, J-Ax che lo producono con la loro Newtopia, in collaborazione con la Sony Music.

E proprio Fedez è stato l'artefice del successo del ragazzo di Catania che ha conquistato il talent di Sky con un inedito in inglese. Sì, perché a Fragola è riuscito quello che in Italia negli ultimi anni è riuscito solo ad Elisa, ottenere successo con la lingua che non maneggia meglio. "The Reason Why", infatti, è stato il singolo inedito che l'ha lanciato verso la vittoria finale di X Factor. Una ballad come se ne sentono molte fuori dai confini italiani, ma che da queste parti colpiscono fino a un certo punto. E invece Lorenzo c'è riuscito e grazie a quella canzone s'è anche preso Sanremo.

Conti, infatti, molto attento ai prodotti tv ha riempito il suo Sanremo anche di ragazzi usciti dai talent e non ha voluto farsi sfuggire Fragola che all'inizio era anxche dato tra i favoriti. Se la giocava con i tre tenori de Il Volo che, pian piano, cominciavano a prendersi i favori dei bookmaker, fino ad arrivare alla vittoria finale, con Fragola, ritrovatosi al centro di una forte polemica – che lo riguardava fino a un certo punto -, che non ha raggiunto neanche il podio. Ma si sa, Sanremo non sempre è un metro perfetto per capire cosa venderà e avrà successo e così il ragazzo siciliano ha aspettato, senza fretta, prima di uscire con l'album. Ha atteso che passasse il periodo in cui le classifiche sono ingolfate da artisti che hanno partecipato, da concorrenti o ospiti, al festival e poi ha messo la zampata con il suo primo album (il precedente, omonimo, era un ep, che si è arrampicato fino alla posizione 15) "1995" che per due settimane s'è tenuto in testa, levandosi anche lo sfizio di stare davanti a Fabri Fibra, il rapper che ha criticato nel suo singolo proprio Fedez, padrino spirituale di Fragola.

Due settimane al primo posto, poi il calo fisiologico che questa settimana lo ha visto scendere in sesta posizione. Ma l'impresa di Lorenzo è stata quella, appunto, di riuscire a restare lassù con un album che alterna canzoni in italiano e altre in inglese, lingua apprezzata poco e solo se cantata dai soliti grandi della musica internazionale (come Madonna, ad esempio). Ma Fragola se ne frega e continua su quell'onda e infatti proprio due giorni fa è uscito il video del suo nuovo singolo "The rest", la canzone scritta assieme a un giovane e già affermato cantautore inglese, Tom Odell

1.198 CONDIVISIONI
Arisa: "Lorenzo Fragola a Sanremo? Prematuro, spero abbia scelto lui"
Arisa: "Lorenzo Fragola a Sanremo? Prematuro, spero abbia scelto lui"
Lorenzo Fragola ringrazia la sua ex: "Ha fatto tanto per me"
Lorenzo Fragola ringrazia la sua ex: "Ha fatto tanto per me"
Lorenzo Fragola esordisce con "1995", una scommessa tra inglese e italiano
Lorenzo Fragola esordisce con "1995", una scommessa tra inglese e italiano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni