Fonte: Instagram
in foto: Fonte: Instagram

Sta continuando il periodo di riabilitazione per Alessandro Quarta, il violinista di caratura internazionale, che nelle scorse settimane era stato operato per l'asportazione di un tumore situato tra le fasce del collo e i nervi cranici. Dopo aver mostrato la cicatrice sul collo attraverso il profilo Instagram, Quarta ha pubblicato nelle ultime ore un video che lo mostra suonare la chitarra, aggiungendo poi alla fine del filmato il messaggio: "Sto bene".

View this post on Instagram

Grazie a Tutti Voi amici miei.!!! #stobene #grazie #icomeback

A post shared by Alessandro Quarta (@alessandroquartaofficial) on

La vita di Alessandro Quarta, uno dei violinisti più riconosciuti all'estero, che ha lavorato in passato col Volo a Sanremo e con Roberto Bolle, sembra essere ritornata alla normalità. A testimoniarlo è un video pubblicato su Instagram, in cui il violinista questa volta smette i propri panni, per avventurarsi nel suono della chitarra. Una melodia dolce, che alla fine regala il messaggio più importante di tutti: "Sto bene". Sono passati solo poche settimane da un intervento che lo stesso Quarta ha definito molto pericoloso, ma necessario. Il violinista aveva scoperto di avere un tumore di dimensioni importanti, situato tra le fasce del collo e i nervi cranici, un sito molto pericoloso che avrebbe potuto compromettere la sua carriera. Dopo l'asportazione il musicista aveva rassicurato i suoi fan: "Ragazzi il leone della savana tornerà. Non mi ferma nessuno, sono stanco del Covid. Voglio tornare nelle arene, voglio tornare con voi". Nei momenti finale di quel video, Quarta si era emozionato esclamando: "Che cazzo te ne fai dei soldi, se poi ti viene il tumore. Voglio ritornare a suonare. Grazie, grazie per essermi vicino".

La scoperta del tumore è stato qualcosa che ha profondamente colpito il musicista pugliese, che aveva da tempo problemi anche ad impugnare il violino: "Mi sono accorto della malattia quando negli ultimi tre anni, faticavo a mantenere il violino, mi scappava. Mai successo. Avevo questo uovo di Pasqua dentro, ho avuta molto paura". Una paura che Quarta ha combattuto, ma è rimasto comunque sorpreso nello scoprire le dimensioni del tumore. A ricordargli la malattia è adesso la cicatrice situata sul collo, mostrata dallo stesso Quarta durante il video pubblicato da pochi giorni su Instagram.