16 Luglio 2016
15:24

Zayn Malik: “Un alieno mi ha chiesto di lasciare i One Direction”

Intervistato da Glamour, Zayn Malik ha rivelato diverse curiosità sul suo conto. La dichiarazione più originale, però, è quella rilasciata sulla sua decisione di abbandonare i One Direction. Il giovane sostiene che un alieno gli sia apparso in sogno, suggerendogli di farlo.
A cura di D.S.

Zayn Malik si è raccontato in un'intervista rilasciata a Glamour. Il cantante ha risposto brevemente a una serie di domande sulla sua carriera, i suoi gusti personali e le relazioni che impreziosiscono la sua vita. La chiacchierata è stata un'occasione per far conoscere ancora meglio Zayn ai suoi fan.

La risposta più originale e che, in queste ore, sta rimbalzando da un punto all'altro della Rete è quella relativa al motivo che lo ha spinto a lasciare i One Direction. La replica del giovane, infatti, è stata:

"Un alieno mi è apparso in sogno e mi ha detto di lasciare i One Direction".

Difficile prendere seriamente le sue parole ma è comprensibile che il cantante sia ormai stufo, di dover rispondere sempre alle stesse domande su un'esperienza artistica che è ormai relegata al passato. Nel corso dell'intervista, Zayn Malik ha svelato diverse curiosità sul suo conto.

Zayn Malik: "La prima persona che chiamo ogni mattina è la mamma"

Zayn Malik ha dichiarato che la prima persona che chiama ogni mattina è sua madre. Il primo tatuaggio fatto è quello del nome di suo nonno Walter. Prima di diventare famoso era follemente innamorato di Mary-Kate e Ashley Olsen. La canzone che ha ispirato il suo percorso musicale è “Thriller” di Michael Jackson. Il primo brano con cui si è esibito pubblicamente, invece, è “Let Me Love You” di Mario. Per sentirsi di buonumore ascolta “It Wasn’t Me” di Shaggy. Il film che lo ha fatto piangere è My girl (Papà, ho trovato un amico). Il suo sogno è quello di inventare qualcosa. Infine, ha svelato che con il primo assegno incassato ha comprato un berretto e poi, una casa a Los Angeles.

Zayn Malik parla male dei One Direction:
Zayn Malik parla male dei One Direction: "Non mi facevano crescere neanche la barba"
"Che nessun bambino sperimenti più la fame": la dura lettera di Zayn Malik al Premier inglese
Gigi Hadid:
Gigi Hadid: "Di Zayn Malik amo il cervello, è il mio migliore amico"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni