shakira

Ci vuole ben poco per passare dall'essere il tormentone del momento a vero e proprio tormento per i timpani dei poveri ascoltatori. E ovviamente non parliamo di una manciata di lettere o di un suffisso grammaticale. Parliamo, invece, di quelle canzoni che, come si suol dire, partono bene diventando le preferite del pubblico nel giro di pochi giorni, fino a trasformarsi in veri e propri incubi a causa dell'eccessiva esposizione che ricevono da parte dei media.

E così anche Waka Waka di Shakira sembra essere in procinto di diventare il nuovo tormento di questi giorni. Il fenomeno, d'altronde è più che comprensibile a prescindere dalla bellezza del brano in questione.

Già da prima dei Mondiali di cui è stato inno ufficiale, le radio hanno pensato bene di mandare in onda questo brano varie volte proprio per farlo conoscere in vista dell'evento più importante dell'estate 2010.

Durante i Mondiali poi, come è ovvio, è stato un vero e proprio bombardamento di Waka Waka ad ogni ora del giorno e della notte, in televisione, sul web con i video di Youtube principalmente dedicati a parodie e cover di questo brano. Per non parlare delle suonerie dei cellulari e delle t-shirt con il logo ideato per Mango.

Insomma, nonostante siano ancora tanti i fan dell'inno ufficiale dei Mondiali e di quest'estate 2010, inizia a crescere il numero dei suoi detrattori. Aumento dettato più dall'esasperazione che da un vero gusto musicale. Eppure a giudicare dalle classifiche nazionali e non, sembrerebbe proprio che per Waka Waka non sia ancora arrivato il momento di cedere il passo ad un nuovo tormentone.