Vivere-o-Niente-Vasco-Rossi

Dalle 00.01 di oggi, 29 marzo, è in vendita in tutti i negozi di dischi e nei digital store il nuovo album di inediti di Vasco Rossi Vivere o Niente. Il nuovo lavoro del cantante 59enne arriva a tre anni da Il mondo che vorrei e contiene 12 tracce (+ due bonus track) registrate tra Bologna (Ods, Open Digital Studio) e Los Angeles (Speak Easy Studio) con l'aiuto dei collaboratori storici: Guido Elmi, Tullio Ferro, Gaetano Curreri e Roberto Casini. Il disco si avvale anche di musicisti di categoria come Vinnie Colaiuta, e i chitarristi Tim Pierce e Dean Parks.

Il nuovo album è stato presentato dallo stesso Vasco Rossi sul suo sito ufficiale e in conferenza stampa, è una riflessione insieme smaliziata e combattiva, sulla gioia di Vivere ogni singolo giorno, per quanto possa essere complicato. "La vita va affrontata così com'è, senza drammatizzare e con coraggio" chiarisce il cantante di Zocca. E per quanto riguarda il Niente, spiega: "Quando spegnerò l'interruttore sarò io a decidere, senza rendere conto a nessun altro". Poi una considerazione sul primo singolo Eh Già: "Ho sempre cantato tutto quello che pensavo, non credevo che sarei durato a lungo, visto che bruciavo la mia vita. Negli ultimi trent'anni me ne sono capitate di tutti i colori, ora ne ho 59 anni e sono ancora qua, stento a crederlo".

E per capire il contenuto del 16esimo album di Vasco in 33 anni di carriera ci viene in aiuto anche la casa discografica EMI: "Le canzoni sono come sempre pezzi di vita, prodotte da Guido Elmi e Celso Valli. Questo nuovo album è ‘alla Vasco Rossi’ con bellissime ballate, canzoni irriverenti, provocatorie, a volte ironiche, proprio come nella migliore tradizione del Rock’'.

Vasco Rossi presenterà le nuove tracce del disco, insieme ai suoi vecchi successi, a partire dall'11 giugno all'Heineken Jammin' Festival per quella che è la prima tappa del Vasco Rossi Tour 2011 (Vasco Live Kom 2011).

Ecco la tracklist di Vivere o Niente: Vivere non è facile, Manifesto fu-turista della nuova umanità, Starò meglio di così, Prendi la strada, Dici che, Eh già, Sei pazza di me, Vivere o niente, L’aquilone, Non sei quella che eri, Stammi vicino, Maledetta ragione, Mary Luise (bonus track), Prendi la strada (bonus track).