Il passato può sempre tornare. Si parla molto in queste ore delle parole che Tiziano Ferro ha indirizzato a Fedez, accusandolo di bullismo e omofobia per i contenuti di una sua vecchia canzone. Accusa davanti alla quale Fedez non si è tirato indietro, scusandosi pubblicamente se il contenuto della canzone abbia potuto offendere Tiziano Ferro. Ma a quale canzone stiamo facendo riferimento?

La frase che ha fatto arrabbiare Tiziano Ferro

A ricordare il titolo è lo stesso Fedez nel suo fiume di storie Instagram. Si tratta di Tutto il contrario, canzone che Fedez stesso ha ricordato di aver scritto circa dieci anni fa. All'inizio della canzone la frase incriminata che è valsa a Fedez l'accusa di omofobia e bullismo da parte del cantante di Latina: "Mi interessa che Tiziano Ferro abbia fatto outing, ora so che ha mangiato più wurstel che crauti". 

"Una canzone che ho scritto quando avevo 19 anni […] a 19 anni siamo tutti persone diverse e ci esprimiamo con toni completamente diversi", così Fedez ha chiesto scusa a Tiziano Ferro, dicendosi dispiaciuto rispetto alla possibilità che abbia potuto fraintendere il senso di quelle parole. Anche perché, aggiunge Fedez, "all'inizio di quella canzone io dico che mi interessa il coming out di Tiziano Ferro proprio con l'intento di dire che per le preferenze sessuali di un artista sono accessorie rispetto al giudizio che do all'artista". 

I numeri di "Tutto il contrario"

Il video su Youtube Tutto il contrario risale al 2011, con un Fedez in tutte le salse che si occupava della regia, delle riprese e del montaggio. Ad oggi conta più di 11 milioni di visualizzazioni e quello in cui è stata scritta è stato un periodo fortemente segnato dalla decisione di Tiziano Ferro di condividere pubblicamente la propria omosessualità. Un gesto di rottura di cui si parlò molto, anche perché proveniva da un artista incredibilmente famoso, anche e soprattutto perché amato dal pubblico femminile.

Lo stile compositivo di Fedez

La frase contenuta in Tutto il contrario non va però distorta ed è giusto collocarla nel contesto che le compete. Oltre alla giovane età di Fedez va compreso il contesto, o meglio l'approccio ironico che caratterizza tutto il testo della canzone, in cui il rapper fa un lungo elenco di luoghi comuni e ovvietà ripetute in molte conversazioni da bar con l'evidente intenzione di spogliarle della loro sacralità assoluta. Ciò non toglie che il linguaggio pesante e allusivo utilizzato per parlare di Ferro è certamente di quelli che può far arrabbiare il destinatario.