Pubblico al Jova Beach Party (Crediti Michele Lugaresi)
in foto: Pubblico al Jova Beach Party (Crediti Michele Lugaresi)

Per chi va ai concerti l'uso del Token è ormai croce e delizia. Forse un po' più croce. Ma cos'è il token ai concerti e come si usa? Molto semplicemente è un gettone che nelle location in cui si svolgono eventi è utilizzato, appunto, come moneta, e in base alla scelta degli organizzatori ha un determinato valore in euro.

In questi anni ne abbiamo letto talvolta più per problematiche segnalate dagli spettatori di un concerto, a causa, ad esempio, di problemi che il cambio soldi/Token comporta, come avvenuto nei giorni scorsi per il Jova Beach Party, il concerto sulle spiagge che vede Jovanotti protagonista dell'estate 2019. All'entusiasmo per un progetto innovativo che racchiude in sé l'idea di un vero e proprio festival, andando oltre il concetto di spettacolo singolo all'interno di un tour, – Jovanotti ha dato vita a un vero e proprio progetto che in Italia non si era mai visto a quei livelli e che si basa più su Festival europei e americani – hanno fatto, però, da contrapposizione proprio i problemi legati a questo gettone.

Cos'è il token e come si usa

Niente soldi cash per pagare soprattutto cibo e bevande, ma la possibilità di cambiare il contante con il valore dei gettoni che, poi, durante tutto l'evento sarà possibile spendere nelle aree dedicate. Solitamente c'è un ammontare minimo richiesto (ad esempio, un minimo 15 euro in Token) e il gettone può essere intero o a metà (se un token vale 3 euro, ci sarà anche il mezzo Token da un euro e cinquanta).

Il Token è rimborsabile?

Il problema talvolta, però, è che bisogna fare un passaggio in più (cambiare i Token) e in aree con molte persone l'operazione può richiedere qualche minuto in più, ma il problema principale è che possono non essere rimborsabili. Quindi il mezzo token che vi avanza alla fine di un evento non potrete ricambiarlo in euro, al massimo potrà servire come come ricordo di una giornata speciale e se non vi sta bene… non c'è molto da fare.

I Token al Jova Beach Party

Per chi ha acquistato il biglietto per il Jova Beach Party questa pratica era nota, dal momento che era scritto nelle Informazioni utili del sito della Trident, che organizza il concerto. All'interno dell'area di Lignano Sabbiadoro, infatti, l'unica moneta utilizzabile erano i Token dal valore di 3€ l’uno divisibili, come detto, in mezzo Token dal valore di 1.50€. Il cambio può essere effettuato sia alle casse esterne, quindi prima di entrare nell'area (come consigliato dagli organizzatori), ma anche all'interno ed è l'unico mezzo per acquistare cibo e bevande anche se l'acqua, in alcuni punti, è acquistabile anche con le monete, mentre l'utilizzo dei Token è escluso per l’acquisto del merchandising ufficiale del tour.