6 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Taylor Swift, popstar generosa: dona 55 mila euro per insegnare la musica ai bambini

Taylor Swift ha deciso di donare 55 mila euro alla Seattle Symphony Orchestra, confermandosi come una delle popstar più generose del momento.
6 CONDIVISIONI
Foto: Getty Images
Foto: Getty Images

Con Adele che conquista classifiche e record Taylor Swift, una delle poche che può vantare numeri milionari che potrebbero (alla lontana, comunque) avvicinarsi a quella della cantante inglese, cerca di occupare sempre più il campo della generosità. Legate dalle prime posizioni nella classifica, dai dischi venduti e dal non amore per le piattaforme streaming, la Swift, insomma, si contraddistingue anche per una vita pubblica che Adele tiene molto nascosta e così ancora una volta la ritroviamo sulle pagine dei giornali inglesi e americani per un gesto di solidarietà che la vede donare 55 mila euro alla Seattle Symphony Orchestra, accreditandosi, come sottolinea anche il Guardian, come l'artista che più di tutti vuole accreditarsi come la persona più generosa del pop.

Aiutare i programmi dell'Orchestra

Il gesto della cantante nasce, stando a quanto riporta il Seattle Times, dall'ascolto di una composizione commissionata proprio dall'Orchestra: scrivendo al direttore Ludovic Morlot, la cantante ha spiegato che è stata ispirata da ‘Become Ocean' un'opera di John Luther Adams. Il giornale locale, poi, riporta che la donazione avrebbe lo scopo di aiutare due programmi che l'Orchestra si prefigge: da una parte quello di portare la musica nelle scuole primarie, con artisti che per una settimana insegnano ai bambini la musica e dall'altra un fondo pensione per musicisti.

I ringraziamenti del direttore

In un comunicato stampa il direttore si è detto emozionato:

Mi sono emozionato nell'apprendere che il gesto di Taylor è stato mosso da Become Ocean, un pezzo molto bello con un paesaggio sonoro unico. Siamo particolarmente grati del fatto che abbia voluto aiutare i nostri musicisti e che condivida il nostro credere che tutti debbano avere la possibilità di conoscere la musica sinfonica.

I gesti di beneficenza della cantante

Lo scorso anno fece molto parlare anche la sua donazione alla Scuola pubblica di New York che potè usufruire dei ricavi del suo singolo ‘Welcome to New York', oltre a donazioni che sono andate dai 100 mila dollari, nel 2008, per la Croce Ross impegnata nell'alluvione che colpì l'Iowa o i 500 mila per aiutare le famiglie colpite dall'alluvione nel Tennessee nel 2010. Ma la Swift donò anche 100 mila dollari alla Nashville Symphony per festeggiare il loro 24° compleanno.

6 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views