Sinead O’Connor arriva in concerto in Italia per tre date all'interno del tour europeo che terrà nel 2020. La cantante, che dopo la conversione all'Islam si fa chiamare Shuhada Sadaqat, sale su un palco per una tournée dopo anni tribolati, in cui si è parlato molto di lei più per le sue faccende personali che per la sua musica. La cantante, infatti, sarà in Italia per tre date che si preannunciano già un evento.

Dove canterà Sinead O’Connor: come acquistare i biglietti

Tra poche settimane, infatti, i fan italiani della cantante di "Nothing Compare 2 U", una delle artiste più controverse e talentuose, sarà dal vivo giovedì 16 gennaio al Capitol di Pordenone, sabato 18 gennaio al Campus Industry Music di Parma e domenica 19 gennaio all’Hiroshima Mon Amour di Torino. Gli organizzatori fanno sapere che i biglietti saranno disponibili sul circuito ufficiale Ticketone dalle ore 10 di lunedì 2 dicembre. Toccherà anche l'Italia, insomma, questo percorso che la cantante ha definito di rinnovamento, di rinascita, dopo un periodo di enormi difficoltà personali che più volte l'hanno portata a minacciare il suicidio e scomparire per più giorni. Oggi ha abbracciato la religione islamica dove ha trovato conforto e nuova linfa, evidentemente.

Sinead O’Connor e la paura di non avere più pubblico

Qualche settimana fa era tornata live, in televisione, durante il The Late Late Show in cui si è esibita proprio in "Nothing Compares 2 U" brano scritto da Prince, che l'ha resa famosa in tutto il mondo e in "Rainy Night in Soho" dei Pogues. In quell'occasione aveva dichiarato che la lontananza dai palchi la spaventava, pensava, infatti, di non avere più un pubblico: "Ho lavorato tantissimo per anni, ero distrutta, insomma questo è una sorta di ritorno. In realtà pensavo che nessuno fosse più interessato a me. Pensavo veramente che a nessuno interessasse comprare i biglietti di un mio concerto, pensavo veramente che non avrei più suonato e che nessuno mi avrebbe ingaggiata".