La popstar Selena Gomez, durante una diretta sul profilo Instagram della sua linea di cosmetici, ha parlato con il dottor Vivek Murthy dei suoi problemi di salute mentale. L'episodio non è una novità per la cantante americana, che in precedenza si è aperta riguardo ai suoi problemi con la depressione e l'ansia, discutendo la sua diagnosi psicologica in una chat con Miley Cyrus per la serie Bright Minded. Selena Gomez ha parlato anche della sua bipolarità, e come ha dovuto affrontare tutto durante la quarantena.

La depressione per la quarantena

La popstar, autrice di hit come "Lose you to love me" e "Wolves", durante una diretta Instagram ha discusso con il chirurgo dell'ex presidente Barack Obama Vivek Murthy della sua lotta alla depressione durante l'epidemia: "All'inizio non sono riuscita ad affrontarla nel migliore dei modi, ma poi ho iniziato a crearmi degli spazi che mi servivano per scrivere e rimanere attiva. In tutto questo tempo sono stata costretta a farlo". Tutto nasce dall'esigenza di viaggiare e cantare per le persone, esercizio assente durante la pandemia, uno dei motivi per cui Selena Gomez ha avuto dei chiari momenti di depressione, come ha confessato la stessa cantante: "Il mio lavoro è viaggiare molto, connettermi con le persone e renderle felici. Questo mi rende felice, quindi è stata una lotta. Lentamente, verso la fine, ho scoperto che le cose che stavo componendo stavano per uscire e questa frenesia è stata estremamente eccitante per me. Ho anche lavorato a cose personali come una linea di bellezza che ha l'obiettivo di raggiungere $ 100 milioni in 10 anni per salute mentale". Gomez ha dichiarato che ha anche dovuto raggiungere un equilibrio sulla volontà di informarsi: "Penso che sia importante rimanere informati ed essere al corrente delle ultime notizie, ma anche prendersi delle pause perché possono essere opprimenti".

La confessione a Miley Cyrus

Dopo che negli anni scorsi Selena Gomez si era aperta sui suoi problemi mentali, lo stato di depressione e ansia vissuta negli scorsi anni, la cantante ha parlato, a inizio anno, anche del suo essere bipolare durante una diretta Instagram con Miley Cyrus. Per la serie "Bright Minded", la cantante ha affermato: "Sono andata in uno dei migliori ospedali psichiatrici negli Stati Uniti d'America, il McClean Hospital, e ho discusso del fatto che dopo anni passati attraverso cose diverse, mi sono resa conto di essere bipolare. Quando ho avuto la possibilità di avere maggiori informazioni, questa cosa invece di spaventarmi, mi ha aiutato nella comprensione". Nel 2019 la popstar è stata premiata con il McClean Award 2019 per il suo lavoro nella difesa della salute mentale.