Primo cambio di programma per il Festival di Sanremo 2021. A causarlo, come facilmente prevedibile, il Covid. Cambia lievemente la scaletta della prima serata della kermesse canora condotta da Amadeus e Fiorello. Un componente dello staff di Irama, infatti, è risultato positivo al Covid-19. Così, il cantante si è visto costretto a rinunciare all'esibizione prevista nel corso della puntata del 2 marzo e a sottoporsi a tutti i controlli necessari.

La nota della Rai: slitta l'esibizione di Irama

In una breve nota, la Rai ha fatto sapere che Irama dovrà attendere l'esito del tampone molecolare per scongiurare il rischio di contagio. Se tutto dovesse andare per il verso giusto, l'artista avrà modo di presentare il suo brano "La genesi del tuo colore" nel corso della seconda serata del Festival di Sanremo 2021, dunque mercoledì 3 marzo. Stasera, invece, verrà sostituito da Noemi che canterà Glicine. Ecco il contenuto della nota:

"In seguito al tampone antigenico, risultato positivo, di uno dei componenti dello staff di Irama, l'artista è stato sottoposto a tampone molecolare di verifica. Pertanto, in attesa del risultato, la sua esibizione – prevista questa sera – è stata rimandata alla seconda serata del Festival. Al suo posto – tra i 13 Campioni in gara questa sera – si esibirà Noemi".

Noemi sostituirà Irama, i 13 Big di martedì 2 marzo

Alla luce di questo cambio di programma, dunque, ecco la lista dei tredici Big che si esibiranno nel corso della serata di martedì 2 marzo: Arisa; Colapesce Dimartino; Aiello; Fedez e Francesca Michielin; Max Gazzè; Noemi; Madame; Maneskin; Ghemon; Coma_Cose; Annalisa; Francesco Renga e Fasma. Non resta che attendere le prossime ore, per scoprire come si evolverà questa situazione ma quasi sicuramente sarà possibile ascoltare la canzone di Irama mercoledì 3 marzo.