Moreno Conficconi degli Extraliscio è risultato negativo al Coronavirus. Rientra dunque l'allarme contagi in vista di Sanremo 2021. Moreno Il Biondo, componente della band in gara al festival con Davide Toffolo, era stato sottoposto ad un primo tampone il 17 febbraio. Da un secondo tampone è emerso che si è trattato di un falso positivo, dunque gli Extraliscio parteciperanno regolarmente alla kermesse musicale, che si svolgerà all'Ariston di Sanremo dal 2 al 6 marzo.

Gli Extraliscio hanno rischiato di giocarsi il Festival

Appena due giorni prima gli Extraliscio avevano rischiato di non poter salire sul palco di Sanremo 2021 con il loro brano "Bianca Luce Nera", in collaborazione con Davide Toffolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti. Prima di accedere alle prove del Festival infatti, Moreno Conficconi era risultato positivo al tampone molecolare. Come da protocollo, era scattata la quarantena obbligatoria per tutti i componenti del gruppo ed era stato immediatamente avviato il tracciamento di tutti i possibili contatti avuti dall'artista. Allarme rientrato dunque, per gli Extraliscio, che hanno rischiato di restare esclusi dalla gara.

Chi è Moreno Conficconi

Moreno Conficconi è noto anche come "Moreno il biondo". È uno storico musicista, famoso nel genere del liscio, che ha lavorato per anni insieme all'Orchestra Casadei. Nel 2014, insieme a Mirco Mariani e Mauro Ferrara, ha fondato gli Extraliscio. La band fonda sulle radici della musica tradizionale romagnola, un percorso fatto di nuovi arrangiamenti, nuovi linguaggi e nuovi ritmi. Un incontro tra mondi e generazioni differenti. A settembre 2020 sono stati i protagonisti del film "Extraliscio – Punk da balera" per la regia di Elisabetta Sgarbi. Il film è stato presentato al Festival di Venezia 2020 e al Bellaria Film Festival. Per la particolarità della proposta musicale, perdere gli Extraliscio sarebbe un duro colpo per lo spettacolo del Festival di Sanremo.