1.101 CONDIVISIONI
10 Febbraio 2014
12:38

Sanremo 2014, conferenza stampa di presentazione (DIRETTA)

La diretta della conferenza stampa del prossimo festival di Sanremo 2014. Indiscrezioni sugli ospiti confermate: ci saranno Baglioni, Arbore, Brignano, Franca Valeri, Paolo Nutini e Cat Stevens ad aggiungersi agli altri ospiti già annunciati.
A cura di Andrea Parrella
1.101 CONDIVISIONI

Dalla sala stampa del Casinò di Sanremo, la diretta della conferenza stampa di presentazione del prossimo Festival, condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizetto. Presenti anche il direttore generale di Rai1 Giancarlo Leone, il direttore artistico della kermesse Mauro Pagani e gli altri elementi dello staff del conduttore. Molte conferme e alcune novità per quanto riguarda il cast della prossima edizione, che prenderà il via il 18 febbraio, di cui conosciamo già i concorrenti alla vittoria finale e le rispettive canzoni in gara.

13.29 – Fabio Fazio esorcizza lo snobismo a chi gli chiede se questo Festival non rischi di essere troppo alto: "Sanremo è una cosa molto complessa da fare perché esiste da 60 anni mentre attorno le cose cambiano. Ognuno ha il proprio Sanremo. Mettere insieme le varie cose è molto complesso, ma siccome è già la summa di tutto quanto è accaduto in passato, Sanremo è già pop di per sé, senza bisogno di essere ovvi e di sprecare l'occasione di fare qualcosa in più. In questi anni ho capito che l'unica definizione di volgarità televisiva sia quella di sprecare un'occasione".

13.28 – Fazio scherza sugli ascolti: "Non vorrei fare una cosa media, preferirei piuttosto un tracollo". I presenti glissano sull'argomento…

13.24 – Fazio parla di Arbore: "Vorremmo rendergli un omaggio simbolico come fatto l'anno scorso con Pippo. Quello che ha scritto la grammatica e anche il dizionario. Stava in televisione facendo l'altra televisione". Poi Leone: "Renzo è uno di quei personaggi che decide se esserci o meno".

 

13.22 – Leone sottolinea quanto già anticipato diverse settimane fa in merito ai costi di questa edizione, ovvero che "Questo Festival beneficia di 7 milioni di euro a carico del Comune, la cifra totale del costo medio del Festival sarà di 18 milioni. L'anno scorso fummo in grado solo alla fine del Festival che i costi sarebbero stati coperti, ma quest'anno abbiamo potuto dirlo molte settimane prima del Festival. Questo potrebbe voler dire che alla fine del festival forse annunceremo di aver prodotto degli utili".

13.19 – Fazio e Littizzetto nonparteciperanno al DopoFestival: "Il mio cruccio è proprio l'orario, quindi io non ci sarò di certo, Luciana forse, che è più giovane…". Poi parla Leone: "Quello che avverrà lo scopriremo nei prossimi giorni, ci saranno ospiti e molte sorprese. Qualora Fabio e Luciana volessero andare a trovarli sarà bello. E' un tentativo che facciamo di riportare il marchio del DopoFestival all'importanza che merita, valorizzando la piattaforma web".

La nuova scenografia dell’Ariston, curata da Emanuela Trixie Zitkowsky
La nuova scenografia dell’Ariston, curata da Emanuela Trixie Zitkowsky

13.18 – Il regolamento, come l'anno scorso, concederà ai cantanti di portare amici artisti sul palco nella serata di Sanremo Club. Sarà facoltativo.

13.16 – Quanto a Giorgia e Alicia Keys, che pare si fossero proposte come coppia, risponde Fazio: "Il Festival è bello perché accadono cose del genere. Una signora l'anno scorso mi criticava perché non avevo mai invitato i Beatles. Diciamo che tra gli ospiti c'è il possibile".

13.15 – I premi speciali, oltre a quello della critica: Premio al Miglior Testo intitolato a Sergio Bardotti, premio miglior arrangiamento votato da tutti i professori dell'orchestra.

13.13 – Alcune novità tecniche saranno nuove tecniche nell'inquadratura e l'introduzione del sistema in Dolby Digital non solo in Hd, ma anche sul digitale terrestre.

13.08 – Pagani elogia inoltre il grande impegno dell'orchestra di Sanremo, un'orchestra che esiste e non esiste. Lo fa perché formata da grandi musicisti che si conoscono, ma non esiste in quanto non è riconosciuta: "Spero che la Rai li sostenga".

13.04 – Parla il direttore artistico Mauro Pagani: "Vi invito a ricordare che il Festival è quello della canzone italiana, non dei cantanti. I criteri che ci hanno condotto alle scelte sono stati esclusivamente qualitativi in relazione a testo e composizione musicale. Siamo orgogliosi della nostra selezione. Esorto tutti ad ascoltare bene e spero che condividerete tutti l'idea che in molti casi sia un peccato dover rinunciare aduno dei due brani. C'è anche grande qualità tra i giovani, che non temo di dire siano dello stesso livello dei big. Faremo qualcosa anche per coloro che a causa del meccanismo della gara saranno eliminati subito. Ma esorto tutti ad ascoltare la musica dei ragazzi, in un tempo storico in cui si sembra premiare apparizioni temporanee, un mondo discografico che sacrifica molti giovani".

13.03 – Confermando che probabilmente nei prossimi giorni ci saranno altre sorprese, Leone e Fazio annunciano infine i nomi che comporranno la giuria di qualità: Paolo Virzì (presidente), Silvia Avallone, Paolo Jannacci, Piero Maranghi Aldo Nove, Lucia Ocone, Silvia Orlando, Giorgia Surina, Rocco Tanica, Anna Tifu.

13.01 – Quanto al cast internazionale, oltre a Rufus Waynwright e Stromae, ci saranno Paolo Nutini, Damien Rice e Cat Stevens

12.55 – E' il momento degli ospiti, presentati daFazio:  Pif, più che l'anteprima farà proprio un prefestival; Laetita Casta tornerà dopo 15 anni al Festival; confermiamo la presenza di Claudio Baglioni e Raffaella Carrà, ma si aggiunge un nome speciale, quello di Renzo Arbore, che torna al Festival dopo Il Clarinetto. Confermato anche Gino Paoli e, sempre nella linea della televisione e della ricorrenza, ci sarà Franca Valeri. Ci sarà anche Enrico Brignano, altra indiscrezione confermata e, altrettanto confermata la presenza di Luca Parmitano. Inoltre Fazio sottolinea un omaggio a Claudio Abbado.

12.53 – Leone ringrazia gli operatori e gli addetti ai lavori. Poi annuncia gli sponsoro che, come l'anno scorso, saranno Conad Dash Findus e Suzuki.

12.50 – Un po' di ironia da parte della Littizzetto, che annuncia di essere tornata per vedere se siano state realizzate le zone pedonali promesse dal sindaco l'anno prima. Poi presenta gli ospiti: "Gli ospiti che ci saranno faranno tutti qualcosa ed anche noi faremo insieme a loro. Vorrà dire fare spettacolo e ho tanta paura che Fabio canterà di nuovo e cercherò per questo di convincere Leone a restituire il canone a parte degli italiani".

12.46 – Al centro della kermesse anche i 60 anni della televisione e inoltre la serata del venerdì. Fazio: "L'idea di quest'anno è stata quella di chiamare la serata del venerdì ‘sanremo Club', per unire il club Tenco e il Festival, affinché si possano unire due cose che per me sono sempre state inscindibili. Inoltre si dà ai cantanti la possibilità di completare la loro esibizione".

12.44 – Fabio Fazio sottolinea l'importanza della scnografia, ispirata al tema della bellezza. Cita Sorrentino esaltando le qualità dell'opera scenografica realizzata, costruita con grande attenzione "per creare un luogo accogliente che sia un monito per il pubblico".

12.40 – Giancarlo Leone inizia presentando le novità del Festival, come il ritorno del dopo festival, che quest'anno sarà esclusivamente trasmesso sul web: la conduzione sarà affidata a Filippo Solibello e Marco Ardemagni, conduttori di “Caterpillar AM”, uno dei programmi di punta di ‪#‎Radio2. Poi ammette che ci sarà Pif: "Non è più una novità quella che vi comunico".

12.28 – La conferenza inizia con qualche minuto di anticipo, con sottolineatura ironica degli organizzatori.

1.101 CONDIVISIONI
Sanremo 2014, Pif confermato:
Sanremo 2014, Pif confermato: "Farà il pre-festival"
Festival di Sanremo 2014: segui la diretta della prima serata
Festival di Sanremo 2014: segui la diretta della prima serata
Festival di Sanremo 2014: segui la diretta dell'ultima serata
Festival di Sanremo 2014: segui la diretta dell'ultima serata
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni