27 Aprile 2016
11:45

Rita Ora nega di essere l’amante di Jay Z: ‘Voci false, massimo rispetto per Beyoncé’

L’effetto dell’ultimo album di Beyoncé, ‘Lemonade’, sul mondo della musica e del gossip è sempre più forte e sta costringendo alcune artiste a smentire voci che le vorrebbero amanti di Jay Z, marito della cantante, come successo alla cantante Rita Ora che ha puntualizzato sul proprio account Twitter.
Jay Z e Rita Ora (Getty Images)
Jay Z e Rita Ora (Getty Images)

Chi è Becky se lo stanno chiedendo tutti quelli che hanno ascoltato l'ultimo album di Beyoncé ‘Lemonade' e che in ‘Sorry' si trovano questo nome citato più volte e non in forma positiva. Come abbiamo scritto ieri, l'ultimo album di Beyoncé – che come al solito non si accontenta dell'uscita ‘normale', ma mette in movimento una macchina del dibattito enorme – è un'immersione totale in una storia di due persone potenti, sposate e con un lui fedifrago e una lei forte e indipendente in cui tutti hanno visto proprio la coppia formata dalla cantante e il rapper imprenditore Jay Z. Una storia fatta, appunto, di tradimenti, dichiarazioni di indipendenza, frecciate per niente velate al marito e un finale che, però, lascia una porta aperta e dà una seconda possibilità. Un album che sarebbe ingiusto ridurre a una storia di tradimenti, e che da quel fil rouge si dipana in un inno al potere delle donne, cantato da una delle rappresentanti più potenti al mondo.

La difesa di Rita Ora

E tra pentimenti, indipendenza, matrimoni da salvare c'è questa ‘Becky dai bei capelli' che appare, appunto, in ‘Sorry', quarto pezzo di Lemonade. Il nome non è casuale, ma nella comunità afroamericana è utilizzato per descrivere una ragazza bianca e i capelli belli sono in opposizione a quelli ricci delle donne di colore, gli stessi che porta la figlia della coppia, come la cantante fa notare in ‘Formation', quando canta: ‘Amo la mia bambina, con capelli da bambina e afro'. Insomma, un nome generale che potrebbe indicare una delle donne o le donne che sarebbero al centro dei tradimenti e da lì a scatenare la caccia al nome è un attimo. E in un attimo arrivano anche le prime voci – quelle delle fonti anonime – e, naturalmente, le prime smentite, come quella di Rita Ora, sospettata assieme alla fashion Designer Rachel Roy di essere una delle amanti di Jay Z. La cantante, però, ha voluto sgomberare il campo da ogni dubbio, facendolo addirittura dal proprio account Twitter:

Solitamente non mi rivolgo ai tabloid di gossip ma voglio essere chiara, queste voci sono false. Non posso che provare il massimo rispetto per Beyoncé. Continuate a godervi Lemonade.

Jay Z e Beyoncé potrebbero essere la prima coppia di sposi candidata agli Oscar
Jay Z e Beyoncé potrebbero essere la prima coppia di sposi candidata agli Oscar
Beyoncé e Jay Z, immagini di una coppia (in crisi)
Beyoncé e Jay Z, immagini di una coppia (in crisi)
610.294 di Spettacolo Fanpage
In 'Lemonade' di Beyoncé i tradimenti di Jay Z raccontano la forza delle donne
In 'Lemonade' di Beyoncé i tradimenti di Jay Z raccontano la forza delle donne
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni