6 Settembre 2016
12:56

RIPSelena, l’equivoco su Twitter mette paura ai fan di Selena Gomez

Un hashtag su Twitter, RIPSelena, ha messo sull’attenti i fan di Selena Gomez che pensavano a qualche brutta notizia sulla cantante. La discussione, però, era su un’altra cantante, morta 21 anni fa e c’è chi pensa ad uno scherzo.
Selena Gomez (Getty Images)
Selena Gomez (Getty Images)

I fan di Selena Gomez si sono vegliati con un bello spavento questa mattina, quando su Twitter hanno trovato tra i Trending Topic l'hashtag#RIPSelena. Un panico che ha portato l'argomento ad essere il più discusso sul sito di microblogging, con gli utenti che si sono scatenati inizialmente, prima di rendersi conto che la loro amata Selena Gomez non era il soggetto di quell'hashtag, o al massimo lo era solo in maniera indiretta, mentre la protagonista, si fa per dire, era la cantante americana di origini messicane Selena Quintanilla Pérez, nota solitamente solo col suo nome e da lì l'equivoco. Ma un po' di mistero resta, dal momento che la Pérez è morta il 31 marzo del 1995 – all'età di 23 anni – quindi lungi da un qualsivoglia anniversario (è nata il  16 aprile). La cantante fu uccisa da Yolanda Saldívar che ne curava il fanclub e i negozi di abbigliamento, accusata di aver rubato dei soldi e di conseguenza licenziata.

Lo stop di Selena Gomez a causa del lupus

L'effetto Gomez si è scatenato anche a causa dei problemi di salute che negli ultimi anni l'hanno colpita e che in questi ultimi giorni le hanno fatto annunciare lo stop alle attività a causa del lupus, la malattia che in passato l'ha costretta a sottoporsi alla chemio e che provoca, in chi ne è colpito, attacchi d'ansia e depressione: "Devo affrontare la malattia. Voglio prevenire e focalizzarmi sul conservare la meglio la mia salute e la mia felicità e il modo migliore è quello di prendermi un po' di pausa" disse in esclusiva in un comunicato stampa pubblicato da People.

I tweet di paura dei fan

Insomma, è bastato pochissimo perché i fan corressero a cercare informazioni e dopo i primi post preoccupati hanno cominciato ad alternarsi quelli di scherno e quelli che inneggiavano alla vera Selena, non facendo riferimento all'autrice di "Revival", l'album del 2015. L'hashtag, però, arrivato a pochi giorni da quell'annuncio, potrebbe anche essere nato come uno scherzo ai fan della cantante.

Il ritorno social di Selena Gomez dopo lo stop per lupus:
Il ritorno social di Selena Gomez dopo lo stop per lupus: "Anno difficile ma gratificante"
Selena Gomez cade sul palco e scherza:
Selena Gomez cade sul palco e scherza: "La prima di questo dannato tour"
Selena Gomez annuncia uno stop a causa del lupus:
Selena Gomez annuncia uno stop a causa del lupus: "Devo affrontare la malattia"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni