23 Settembre 2016
21:14

Rihanna twitta contro François Hollande: “Le ho scritto una lettera, mi risponda”

La cantante ha contattato il presidente francese per convincerlo a sostenere la campagna Education Cannot Wait, sulla scolarizzazione dei bambini nei Paesi poveri. Hollande si è fatto però desiderare, tanto da spingere RiRi a sollecitarlo via Twitter. Potere della rete: stavolta il leader ha risposto.
A cura di Valeria Morini

Rihanna è infuriata contro il Presidente francese François Hollande. Non perché il leader politico transalpino abbia poco apprezzato la musica della popstar delle Barbados, bensì perché non avrebbe risposto a una sua lettera. RiRi sostiene infatti di aver contattato Hollande per corrispondenza, per chiedergli l’adesione alla campagna Education Cannot Wait, di cui la cantante è testimonial. Peccato che il sì del presidente si si fatto attendere, tanto da spingere Rihanna a sollecitarlo addirittura via Twitter. "Ha visto la mia lettera? Sto aspettando una sua risposta! Abbiamo bisogno della sua leadership per #EducationCannotWait", ha cinguettato piuttosto infastidita.

La risposta di Hollande

Evidentemente, la rete funziona decisamente meglio dei vecchi sistemi, perché poche ore dopo è arrivato il tweet di risposta di Hollande:

Cara Rihanna, grazie per il suo impegno. Riceverà presto la mia risposta dettagliata. L'educazione per me è assolutamente la priorità numero 1.

Cos'è Education Cannot Wait

Education Cannot Wait è una campagna che sostiene la scolarizzazione dei bambini nei paesi più poveri del mondo, lanciata dall'organizzazione Global Citizen. L'iniziativa sarà promossa all'interno di un festival musicale (il Global Citizen Festival, appunto) che si terrà il 24 settembre a New York, in Central Park. Si esibiranno, oltre a Rihanna, artisti come i Metallica, Eddie Vedder, Selena Gomez, Kendrick Lamar e Major Lazer. RiRi è molto impegnata nella promozione di tale campagna, tanto che nelle scorse settimane ha provato a contattare anche un altro dei leader mondiali, il primo ministro canadese Justin Trudeau, invitando i suoi fan a chiamarlo.

La lettera della Toffanin commuove Ilary Blasi: “Sono cresciuta con te, ti voglio bene”
La lettera della Toffanin commuove Ilary Blasi: “Sono cresciuta con te, ti voglio bene”
Justin Bieber invia una lettera ai fan: "Dico e faccio cose sbagliate, non sono un robot"
Justin Bieber invia una lettera ai fan: "Dico e faccio cose sbagliate, non sono un robot"
La romantica lettera di Alessandro per Sophie al GF VIP: "La nostra favola senza copione, ti amo"
La romantica lettera di Alessandro per Sophie al GF VIP: "La nostra favola senza copione, ti amo"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni