8 Aprile 2016
10:31

Renato Zero contro i fan: ‘Non avete rispetto, non venite più ai miei concerti’

Renato Zero ha presentato il suo nuovo disco ‘Alt’ e in conferenza stampa ha parlato di fede, giovani, tv e ha attaccato i fan che hanno messo online il suo album con qualche ora di anticipo rispetto alla sua uscita.
Renato Zero
Renato Zero

Durante la presentazione del suo nuovo disco ‘Alt', Renato Zero ha attaccato duramente i sorcini (come sono chiamati da sempre i fan del cantante romano) che hanno deciso di mettere in rete il suo disco con un giorno d'anticipo, accusandoli di non aver rispetto del suo lavoro, ancora più duro da qualche anno, da quando, cioè, ha deciso di slegarsi dalle major e diventare indipendente: ‘Non venite più ai miei concerti, non acquistate i miei dischi' ha detto il cantante ‘ai sorcini un po' sprovveduti che ieri sera hanno messo in rete il mio album', aggiungendo: ‘Io mi produco i dischi da solo, faccio l'artista, non il rapinatore, non può venire il primo pischello e mettere in rete il mio disco non lo tollero'. Un attacco frontale molto duro verso un pubblico che gli si è mostrato sempre fedele negli anni.

La fede, i giovani e il lavoro

‘Alt' arriva a tre anni di distanza da ‘Amo', il suo precedente disco di inediti e svolta dalle sue riflessioni più intime a temi di respiro più sociale, abbracciando le battaglie civili con 14 brani in cui si parla di fede (‘la sua assenza si sente moltissimo perché Gesù in fondo siamo noi, Dio è un'entità lontana che magari non ha tempo per noi, ma Gesù è venuto qui per farsi massacrare e negli ultimi anni ne abbiamo visti tanti di Gesù'), violenza, giovani, lavoro:

Questo disco si rivolge a chi non vuole restare in panchina rassegnato (…). Bisogna avere il coraggio di alzare la testa, io la ricetta l'ho fatta, poi ognuno la deve applicare con coscienza

Contro la tv

A lanciare questo nuovo lavoro è stato il singolo ‘Chiedi che attacca il mondo moderno, la politica (‘non tiene conto della spesa giornaliera e non fa nulla'), le sue storture e la tv che invita a tenere spenta:

Avete mai visto qualcuno di reale? Per me si truccano e poi parlano di Zero… non appaiono mai nella loro vera condizione, la televisione ha dato lavoro a criminologi, psicanalisti, orami se vuoi mettere una bomba accendi la tv e ti spiegano tutto.

Di ‘Alt' il cantante aveva anche portato un'anteprima a Sanremo dove aveva suonato, oltre a un mix dei suoi successi, anche ‘Gli anni miei raccontano', anticipato da un monologo sugli alieni che fece molto discutere.

Renato Zero sconvolge Sanremo 2016: "Gli 'alieni' sono tra noi e io li rappresento tutti"
Renato Zero sconvolge Sanremo 2016: "Gli 'alieni' sono tra noi e io li rappresento tutti"
Renato Zero al Festival di Sanremo 2016
Renato Zero al Festival di Sanremo 2016
28.835 di Spettacolo Fanpage
Renato Zero: "Ho rischiato di morire subito dopo la nascita, sono un miracolato"
Renato Zero: "Ho rischiato di morire subito dopo la nascita, sono un miracolato"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni