221 CONDIVISIONI
13 Settembre 2012
16:39

“Pezzali”, la canzone che distrugge una generazione (la nostra)

unòrsominòre è l’artista veronese che sta esaltando il web con “Pezzali”, canzone manifesto che denuncia i limiti e le falle di una generazione in balia del pensiero debole e dell’impreparazione.
221 CONDIVISIONI
unòrsominòre è l'artista veronese che sta mandando in subbuglio il web con "Pezzali", canzone manifesto che denuncia i limiti e le falle di una generazione in balia del pensiero debole e dell'impreparazione.

In punta di piedi è spuntato fuori un pezzo di un cantautore che è riuscito a racchiudere, in poco più di 3 minuti, tutto quello che non va nei nostri tempi. Lui si fa chiamare unòrsominòre, questo il nome dell'artista veronese (la u è minuscola), ed il pezzo, un'invettiva senza mezzi termini contro la pochezza della cosiddetta controcultura e della scena musicale indipendente italiana attuale, suona come una violenza poetica mai ascoltata prima. Un ritmo scandito, sempre sullo stesso giro, ma è un'ossessione voluta, un crescendo di tensione dove le parole acquistano sempre più consistenza, fino alla sfuriata finale:

Santificare l'impreparazione, il pensiero debole, la distrazione e la retorica delle piccole cose: che truffa memorabile! Però Pezzali continua a far cagare e Pasolini, lasciatelo stare, che non c'è niente da rivalutare nel vuoto pneumatico

Quell'operazione commerciale che non va giù potrebbe essere costata la "menzione d'onore" nel pezzo a Max Pezzali. Parliamo ovviamente della compilation mp3 di cover degli 883, realizzata dai più promettenti gruppi dell'indie nostrano. Da Colapesce agli "intoccabili" Cani, dagli Amor Fou ai Lava Lava Love, tutti in fila per celebrare i vent'anni del gruppo nato e cresciuto dalle mani (e dalla mente) di Claudio Cecchetto. Una sorta di tradimento al movimento visto come un'astuta mossa fatta apposta per dare l'impressione che gli 883 potessero essere i padri putativi della musica indie italiana. "Però Pezzali continua a far cagare", appunto.

221 CONDIVISIONI
Il video di
Il video di "Sempre noi" segna il ritorno di Max Pezzali con Mauro Repetto
Le foto del concerto di Max Pezzali al Mediolanum Forum di Milano
Le foto del concerto di Max Pezzali al Mediolanum Forum di Milano
Ecco
Ecco "La Cacada", la nuova canzone di Zalone. Sarà tormentone dell'estate?
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni