21 Giugno 2022
13:20

Perché #tette è in tendenza su Twitter e cosa c’entrano RM dei BTS e l’Army italiana

Nelle ultime ore, #tette è in tendenza su Twitter: il nome è legato al frontman e fondatore dei BTS Namjoon, alias RM.
A cura di Vincenzo Nasto
RM dei BTS e #Tette in tendenza su Twitter
RM dei BTS e #Tette in tendenza su Twitter

Nelle ultime ore, in tendenza su Twitter in Italia, un hashtag più di altri è riuscito a conquistare spazio in poche ore e a creare conflitto tra gli utenti della piattaforma, tra chi ironizzava sulla parola stessa e un grande numero di utenti che invece ha lanciato subito un segnale, su come l'argomento non si riferisse al seno femminile. La viralità di questo hashtag si deve all'Army italiana dei BTS, che come negli anni scorsi, è riuscita a coinvolgere Twitter Italia, questa volta per lamentarsi del comportamento di un membro della band: il frontman RM. Infatti, nelle scorse ore, il frontman del gruppo sudcoreano si trovava in Francia, per poi arrivare in Svizzera, un segno di sfida per i fan italiani che non ci sono rimasti male per il mancato passaggio nel Bel Paese, tentando comunque di tutelare la sua privacy.

Non è la prima volta che i fan italiani dei BTS riescono a lanciare nei trending topic l'hashtag #tette. La prima volta era capitato a settembre 2019, quando Namjoon, alias RM, fondatore e uno dei membri più importanti dei BTS si trovava in vacanza in Italia, e l'Army aveva deciso di raccontare il suo arrivo in Italia, sostituendo il suo nome con il più virale #Tette. Il cantante allora aveva pubblicato delle foto in due città molto importanti: da una parte era stato fotografato vicino alla Stazione Centrale di Milano, mentre nella seconda appariva seduto a un tavolino in Piazza San Marco a Venezia. La giornata, e il trend #tette, era proseguito fino alla visita di RM alla mostra di Yun Hyong-keun, uno dei più famosi artisti coreani del Dopoguerra ospitata al Palazzo Fortuny.

Un anno dopo, l'esperimento era proseguito con l'Army Italiana che aveva portato il 3 settembre 2020 di nuovo l'hashtag in tendenza, per celebrare l'anniversario della visita in Italia di RM, che nei mesi precedenti aveva anche pronunciato le parole "Mi manca Roma". A due anni di distanza invece, l'hashtag #tette arriva in tendenza per la delusione dell'Army, che dopo la pausa decisa dal gruppo per i progetti personali, ha visto anche RM visitare prima la Francia e poi la Svizzera, non facendo ritorno però in Italia. Un sentimento di ironia e delusione, che ha confuso anche gli utenti non legati al gruppo sudcoreano, che dalle prime ore della parola #tette in tendenza, si sono interrogati sulla presenza di seni e di sue immagini in tendenza. L'obiettivo invece dell'Army, allora come oggi, è quella di raccontare e vivere gli spostamenti di RM, tutelando la sua privacy.

Che cosa significa
Che cosa significa "cantare in corsivo" e chi sono gli artisti italiani a farlo
J-Hope dei BTS esclama in un video
J-Hope dei BTS esclama in un video "Ti amo": stavolta nessuna battaglia tra fan italiani e spagnoli
Perché si parla di Masha e Orso dopo il caso di Paolo Nori e il corso su Dostoevskij
Perché si parla di Masha e Orso dopo il caso di Paolo Nori e il corso su Dostoevskij
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni