16 Giugno 2022
12:26

One Direction tra la speranza di una reunion per Harry Styles e le rivelazioni di Liam Payne

Nelle ultime settimane, si vocifera di un ritorno degli One Direction, dopo la porta aperta da Harry Styles nelle dichiarazioni allo Spout Podcast.
A cura di Vincenzo Nasto
One Direction 2013, foto di Christopher Polk/Getty Images
One Direction 2013, foto di Christopher Polk/Getty Images

La domanda delle domande: gli One Direction torneranno assieme su un palco, magari con un nuovo progetto? La domanda da settimane si rincorre sotto alcuni video di YouTube, che hanno visto protagonisti da una parte Liam Payne, dall'altra Harry Styles. Due uscite completamente diverse, dettate anche dal tono diverso dei podcast e dei loro conduttori, che riportano però la questione sul tavolo, a sette anni da uno degli scioglimenti più difficili degli anni '10. Gli One Direction hanno rappresentato un momento del pop a livello mondiale da cui è difficile allontanarsi, ma che ha nascosto molto delle dinamiche interne del gruppo, come il rapporto tra Liam Payne e Zayn Malik, ma anche la sofferenza vissuta dai cinque membri della band dopo la separazione.

E allora, a sette anni di distanza, cosa rimane degli One Direction? Per adesso dalle parole di Harry Styles, intervenuto allo Spout Podcast, ospite di Tamara Dhia, c'è la necessità del cantante di aggiustare il tiro su alcune dichiarazione dei membri del passato, ma soprattutto accendere una vivida fiamma di speranza per una reunion. Incalzato dalla conduttrice, Harry Styles ha prima commentato su quanto sia necessario per tutti i membri e tutti i fan della band prendersi un momento per pensare a ciò che hanno costruito negli anni: "Mi piacerebbe che ci fosse stato un momento in cui sembrasse che i 1D fossero qualcosa che tutti volevamo fare. Mi sono piaciuti molto gli album e penso che abbiamo vissuto tutti qualcosa di davvero speciale insieme". Il cantante ha poi lasciato aperta una porta di casa, quasi spalancata, su un possibile ritorno sulle scene della band: "Se ci fosse un momento per noi per fare tutto nel modo giusto assieme, credo sarebbe fantastico".

Le parole di Styles arrivano a poche settimane dall'ospitata di Liam Payne al podcast Impaulsive di Logan Paul, uno degli spazi più osservati del mondo YouTube Usa, con la puntata che ha raggiunto oltre 2,5 milioni di visualizzazioni. All'interno, Liam Payne, incalzato anche dai toni esagerati e discutibili di Logan Paul, ha fatto parecchie rivelazioni sul momento One Direction, dall'antipatia del gruppo all'epoca per Justin Bieber, ai problemi con Zayn Malik che hanno deciso il futuro della band. Proprio su quest'ultimo topic, Payne ha utilizzato parole dure nei confronti del suo ex collega: "Alla fine della giornata, una volta che capisci cosa ha attraversato Zayn per arrivare a quella decisione (la separazione), e se voleva essere davvero parte di quel gruppo, non potevo rimanere lì fermo. Non potevo aver paura di ciò che sarebbe successo. Non sono stato d'accordo con nessuna delle sue azioni, non posso elogiare ciò che ha fatto, non posso essere dalla sua parte per questa scelta". Parole per cui Payne ha cercato di aggiustare il tiro su Twitter, alcune ore dopo la puntata, affermando: "Ascoltandomi forse non ho argomentato come avrei potuto. Stavo dicendo che ci saranno sempre cose su cui non siamo d'accordo, ma che io sarò sempre, sempre, dalla sua parte. Questa è la famiglia. Zayn è mio fratello e io gli starò accanto per sempre".

Liam Payne con un'altra donna, la fidanzata Maya Henry lo scopre dai social:
Liam Payne con un'altra donna, la fidanzata Maya Henry lo scopre dai social: "Si sono lasciati"
Harry Styles interrompe il concerto per cercare la sua prima insegnante tra il pubblico
Harry Styles interrompe il concerto per cercare la sua prima insegnante tra il pubblico
"Mi piace ma...", Mick Jagger critica il paragone con Harry Styles su voce e movenze sul palco
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni