461 CONDIVISIONI

Negramaro su caos e disagi al concerto: “Ci dispiace, i problemi di viabilità non dipendono da noi”

La band di Giuliano Sangiorgi interviene mentre si moltiplicano i commenti furiosi di chi non è riuscito ad assistere al concerto dei Negramaro a causa di disagi, code chilometriche e parcheggi pagati ma non disponibili.
A cura di Daniela Seclì
461 CONDIVISIONI

Si è tenuto sabato 12 agosto a Galatina, in provincia di Lecce, il concerto per celebrare i vent'anni dei Negramaro. Sul palco, insieme alla band, tantissimi artisti tra cui Elisa, Samuele Bersani, Diodato, Ermal Meta e Niccolò Fabi. Quella che doveva essere una serata di festa, però, si è trasformata in un incubo per i tantissimi fan che non sono riusciti a raggiungere il luogo dell'evento e hanno puntato il dito contro il modo in cui è stato gestito. Il risultato? Persone rimaste imbottigliati in file chilometriche durate ore, parcheggi pagati ma non disponibili, tratti infiniti percorsi a piedi nei campi al buio o sulla statale tra le auto. In molti sono arrivati troppo tardi al concerto o, comprensibilmente, hanno deciso di fare retromarcia e tornare a casa e ora pretendono il rimborso. I Negramaro sono intervenuti su Instagram.

La replica dei Negramaro dopo il caos dei disagi al loro concerto

I commenti di persone infuriate si sono moltiplicati di ora in ora sotto ai post Instagram dei Negramaro. Così, la band salentina ha risposto con un lungo post. Giuliano Sangiorgi, Lele Spedicato e gli altri membri si sono detti dispiaciuti per l'accaduto:

Sapere dei disagi sulla viabilità di ieri sera ci è dispiaciuto moltissimo. Lo abbiamo detto sul palco più volte e lo ripeteremo sempre. Abbiamo atteso le 21:40 per iniziare il concerto previsto per le 21:00, sapendo delle code, e aperto i cancelli alle 16:30 per permettere comodamente a tutto il pubblico di accedere all’Area Concerto.

"I problemi di viabilità non dipendono da noi"

Il post è proseguito con alcune precisazioni. I Negramaro hanno dichiarato che i problemi di viabilità non dipendono strettamente da loro: "Purtroppo però tutte le problematiche legate alla viabilità non dipendono da noi né dalla nostra organizzazione, così come la gestione dei parcheggi che era ad appannaggio di una società indipendente, ma che normalmente gestisce i parcheggi per i grandi eventi della nostra amata Regione". E hanno concluso:

Abbiamo finalmente portato nel nostro Salento un grande evento live con tantissimi artisti e amici. Un omaggio ad un territorio che ha da sempre pochissime possibilità di assistere ai grandi spettacoli di musica dal vivo. E ribadiamo, ci dispiace per tutti coloro che hanno vissuto questi problemi.

461 CONDIVISIONI
Concerto dei Negramaro a Galatina, fan in coda e parcheggi pagati ma inesistenti
Concerto dei Negramaro a Galatina, fan in coda e parcheggi pagati ma inesistenti
I Negramaro festeggiano i 30 anni con un tour e un concerto evento nell'aeroporto di Lecce
I Negramaro festeggiano i 30 anni con un tour e un concerto evento nell'aeroporto di Lecce
Giuliano Sangiorgi sui disagi per il concerto a Lecce:
Giuliano Sangiorgi sui disagi per il concerto a Lecce: "Sono successe cose che non devono più succedere"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni