150 CONDIVISIONI
18 Ottobre 2021
15:02

Morto il jazzista Franco Cerri, era conosciuto anche come “l’uomo in ammollo” di un noto spot tv

È morto a 95 anni Franco Cerri, jazzista e docente italiano considerato tra i più grandi chitarristi nel mondo del jazz. A diffondere la notizia della sua scomparsa è stato il figlio Nicholas: “Le sette note e le tre chitarre salutano con tanto affetto Franco Cerri, grande musicista e grande uomo. Fai buon viaggio, babbo”.
A cura di Stefania Rocco
150 CONDIVISIONI

È morto a 95 anni Franco Cerri, jazzista italiano considerato tra i più grandi chitarristi nel mondo del jazz sebbene fosse un autodidatta. Aveva lavorato con alcuni tra i nomi più grandi della musica internazionale ma era anche conosciuto per essere stato “l’uomo in ammollo” di un noto spot televisivo.

L’annuncio di Nicholas Cerri

A dare la notizia della scomparsa del musicista è stato Nicholas Cerri, figlio del musicista. “Le sette note e le tre chitarre salutano con tanto affetto Franco Cerri, grande musicista e grande uomo. Fai buon viaggio, babbo”, si legge sulla pagina Facebook dell’uomo. Nato a Milano nel 1926, nel 1954 entrò a far parte dell’orchestra di Gorni Kramer. Nel 1980 aveva fondato un duo con il pianista Enrico Intra, collega insieme al quale aveva fondato la Civica scuola di jazz. Pochi anni fa aveva festeggiato i suoi 90 anni sul palco del Teatro Dal Verme di Milano. Durante la sua lunghissima carriera, ha collaborato con artisti del calibro di Django Reinhardt, Chet Baker, Gerry Mulligan, Billie Holiday, Stéphane Grappelli, Lee Konitz, Dizzy Gillespie, Tullio De Piscopo, Pino Presti, Jean Luc Ponty. Intra ha confermato la notizia della scomparsa:

Abbiamo suonato insieme per mezzo secolo, abitando insieme questo mondo del suono cui mancherà un ottimo docente di chitarra, perché Franco riusciva a cominciare tutta la sua esperienza e personalità d'uomo, era molto comunicativo, disponibile, educato, civile, umano, quelle belle doti che dovrebbero avere tutti quanti, era fortunato chi lo frequentava e quindi anche gli studenti.

Franco Cerri protagonista di un noto spot tv

Oltre che per la sua musica, Cerri era diventato famoso per la partecipazione a un noto spot televisivo. Numerose le famiglie italiane che lo conoscevano come “l’uomo in ammollo”, il testimonial di una nota marca di detersivi per la quale aveva prestato il volto nel 1968, 1969 e 1976. Nello spot si presentava completamente immerso in una vasca trasparente piena di acqua dalla quale emergevano solo la sua testa e una scatola di detersivo.

150 CONDIVISIONI
È morto
È morto "l'uomo Del Monte", Brian Jackson aveva 91 anni ed era malato di cancro
È morto Tony Sirico, l'attore della serie I Soprano aveva 79 anni
È morto Tony Sirico, l'attore della serie I Soprano aveva 79 anni
Morto Ravil Isyanov, la star di NCIS Los Angeles aveva 59 anni
Morto Ravil Isyanov, la star di NCIS Los Angeles aveva 59 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni