18 Marzo 2015
13:19

Morto Andy Fraser, bassista dei Free: scrisse con la band “All Right Now”

Il bassista se n’è andato a soli 62 anni per cause non ancora chiarite. Inizò a suonare a soli 15 anni e militò nei Free dal 1968 al 1971. Scrisse con la band l’immortale inno rock “All Right Now”.
A cura di Valeria Morini

Un altro lutto sconvolge il mondo della musica. A soli 62 anni, se n'è andato Andy Fraser, bassista del gruppo rock Free. Suo l'immortale inno rock "All Right Now", scritto e prodotto insieme alla band nel 1970. Fraser è stato trovato morto il 16 marzo nella sua macchina, nella comunità di Temecula (contea californiana di River Side) dove viveva da anni. Le cause del decesso sono ancora tutte da chiarire.

La carriera del bassista è stata precocissima. Londinese di Paddington, Fraser ha iniziato a suonare il pianoforte a soli cinque anni, passando poi alla chitarra a dodici.Espulso dalla scuola a quindici anni, nel 1968, all'Hammersmith FE College entra in contatto con il padre di un compagno, il musicista blues Alexis Korner. È proprio Korner, divenuto per lui una figura quasi paterna, a fare il suo nome quando al grande John Mayall cui serve un bassista per la sua band, i Bluesbreakers. Appena adolescente, Fraser inizia quindi a suonare a livello professionale e poco dopo, conclusasi la breve esperienza con Mayall, fonda una gruppo insieme a Paul Rodgers (voce, futuro cantante dei Queen dopo la scomparsa di Freddy Mercury), Paul Kossoff (chitarra) e Simon Kirke (batteria). Sono i Free, che si formano a Londra nello stesso 1968, si sciolgono nel 1973 e diventano famosi in tutto il mondo proprio grazie alla hit "All Right Now". Pubblicano 6 dischi: Tons of Sobs, Free, Fire and Water, Highway, Free at Last e Heartbreaker. In alcuni brani con loro, Fraser suona anche il pianoforte.

Fraser resta nei Free fino al 1971, poi lascia la band per formare un trio con il chitarrista Adrian Fisher e il batterista Stan Speake, i Toby. Alla fine dello stesso anno, rientrerà per qualche mese nei Free. Successivamente, fonda i Sharks e la Andy Fraser Band, senza comunque mai conoscere il successo raggiunto insieme ai Free. Omosessuale dichiarato, Fraser è stato inoltre affetto per anni dal virus dell'HIV.

Morto Alan Lancaster, bassista e fondatore degli Status Quo
Morto Alan Lancaster, bassista e fondatore degli Status Quo
Rutger Gunnarsson è morto, addio allo storico bassista degli ABBA
Rutger Gunnarsson è morto, addio allo storico bassista degli ABBA
È morto Mike Porcaro, storico bassista dei Toto
È morto Mike Porcaro, storico bassista dei Toto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni