24 Ottobre 2018
16:00

Morto a 34 anni il rapper Jon James, è precipitato dall’aereo mentre girava un video

Tragedia nel mondo del rap e dello sport estremo. Jon James McMurray, ex atleta specializzato in freeski che si era dato all’hip hop, è morto tragicamente in un incidente di volo. In bilico sull’ala di un Cessna per girare un video, è precipitato senza aver il tempo di aprire il paracadute, morendo sul colpo.
A cura di Valeria Morini

Tragedia nel mondo del rap e degli sport estremi. A soli 34 anni è morto il rapper canadese Jon James, deceduto in un drammatico incidente. Stava girando una sequenza del suo ultimo videoclip, in cui avrebbe dovuto cimentarsi nella difficile impresa di camminare sull'ala di un aereo in volo. Per una tragica circostanza, il ragazzo è precipitato. La morte è avvenuta sabato 20 ottobre a Vernon, nella British Columbia. Il suo nome completo era Jon James McMurray. Ha lasciato vedova la moglie Kali James, modella.

La dinamica dell'incidente

Secondo la ricostruzione dei fatti contenuta in un comunicato stampa diffuso dal suo management, l'incidente è avvenuto su un piccolo Cessna in volo sulla città canadese. James stava camminando sull’ala dell’aereo: un suo spostamento troppo lontano avrebbe fatto sbilanciare il velivolo, che ha iniziato a precipitare in una spirale discendente. Precipitato senza avere il tempo di aprire il paracadute, il rapper sarebbe morto sul colpo. Il pilota è riuscito a riprendere il controllo dell'aereo ed è atterrato in sicurezza, senza che nessun altro restasse ferito. "È morto per le riprese di un progetto a cui stava lavorando da mesi, si era allenato intensamente per questa prodezza", è quanto si legge nel comunicato.

Chi era Jon James

Jon James era uno sciatore professionista specializzato in freeski e sport estremi. Aveva gareggiato a livello internazionale in Nord America, Europa, Australia e Nuova Zelanda. La sua passione era estesa al mondo del cinema: apparso come stuntman in alcuni film e aveva fondato la Loose Canon Productions, una società cinematografica specializzata in action sportivi. Abbandonata l'attività agonistica dopo aver subito diverse lesioni, tra cui una frattura alla schiena e una collo per un totale di sette interventi chirurgici, si era dato alla musica. Il suo album ‘Rex Leo' era uscito nel 2016. Sul suo profilo Instagram aveva pubblicato un filmato delle prove per il pericoloso videoclip che gli è costato la vita.

Il rapper Mikaben è morto mentre era sul palco, durante un concerto a Parigi
Il rapper Mikaben è morto mentre era sul palco, durante un concerto a Parigi
È morto Coolio, il rapper americano di Gangsta’s Paradise
È morto Coolio, il rapper americano di Gangsta’s Paradise
86 di Videonews
È morto Aaron Carter: il cantante, fratello di Nick dei Backstreet Boys, aveva solo 34 anni
È morto Aaron Carter: il cantante, fratello di Nick dei Backstreet Boys, aveva solo 34 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni