26 CONDIVISIONI

Moreno tra i big e Maggio tra i giovani, Sanremo conta meno di Amici?

La prima puntata del Music Summer Festival è andata in onda ieri. Gli artisti sono stati divisi tra Big e Giovani. Il vincitore di Amici, Moreno, era tra i big. Il vincitore di Sanremo Giovani, Antonio Maggio, era tra i giovani. Sanremo è ritenuto un riconoscimento meno prestigioso di Amici?
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Daniela Seclì
26 CONDIVISIONI
Immagine

E’ andata in onda ieri, la prima puntata del Music Summer Festival. Tra i cantanti è stata fatta una distinzione tra Big e Giovani. La divisione degli artisti in categorie è un qualcosa a cui eravamo già abituati, grazie al Festival di Sanremo e all’undicesima edizione di Amici. La differenza sostanziale tra Sanremo, Amici e il Music Summer Festival è che, in quest’ultimo caso, i Big hanno avuto il compito di decretare l’artista che si aggiudicava la gara tra i Giovani e dunque, giudicare la loro performance. Lo slogan dell’evento, infatti, era

“La musica che vota la musica”

I Giovani. Nel corso della puntata Alessia Marcuzzi, ha usato diverse espressioni per definire i giovani in gara: “Giovani non giovani”, “Esordienti non esordienti”, “Non sono proprio esordienti ma calcano un palco importante come questo per la prima volta” e così via. Tra gli esordienti, però, figuravano anche due vincitori di Sanremo Giovani: Alessandro Casillo che lo vinse nel 2012 e Antonio Maggio vincitore di quest’anno e che nel suo curriculum può menzionare anche la finale del Festival di Castrocaro, nel 2003, e la vittoria della prima edizione di X Factor.

I Big. Nella categoria Big, grandi nomi della musica italiana come Zucchero, Eros Ramazzotti e Gianna Nannini. Nella stessa categoria anche Moreno Donadoni, il vincitore di Amici 12, che dopo il talent show, sta riscuotendo enorme successo. Il suo album d’esordio “Stecca”, già disco di platino è primo in classifica da ben sei settimane. Le sue esibizioni, in giro per l'Italia, vengono sempre accolte con grande entusiasmo.

Vittorie di serie A e vittorie di serie B. Il vincitore di Amici è stato inserito tra i big, mentre il vincitore di Sanremo Giovani, Antonio Maggio, gareggiava tra gli “esordienti non esordienti”, per citare la Marcuzzi. Esistono, allora, vittore di serie A e vittorie di serie B? Non si mette in dubbio il talento di Moreno. E’ giusto che dopo la vittoria del talent show, venga inserito tra i Big. Ciò che è apparso insolito è stata la scarsa importanza tributata ad un riconoscimento dato dal Festival della Canzone Italiana, che può piacere o non piacere, ma resta un evento profondamente radicato nella tradizione del nostro Paese. Vincere Amici permette di accedere ad un “livello superiore”, vincere Sanremo Giovani, invece, lascia i cantanti in quella fase in cui occorre ancora competere per affermarsi. Dato l’impatto mediatico di realtà come Amici, ne dobbiamo dedurre che ai giorni nostri, uno dei pochi modi per un cantante di essere considerato finalmente "arrivato" è vincere un programma del genere. L’alternativa è affidarsi alla rete, come ha fatto Fedez. Se il panorama musicale diviene   monopolio dei talent e anche una manifestazione tradizionale come Sanremo, non è più ritenuta un riconoscimento abbastanza prestigioso da spianare la strada ad un artista, chi mira a vivere di musica, rischia di essere condannato ad una gavetta senza fine.

26 CONDIVISIONI
Antonio Maggio: "Vado a Sanremo 2014? Facciamo gli scongiuri" (VIDEO)
Antonio Maggio: "Vado a Sanremo 2014? Facciamo gli scongiuri" (VIDEO)
Moreno sogna Sanremo 2014 con Emma
Moreno sogna Sanremo 2014 con Emma
Moreno e Clementino, gara di freestyle accompagnati da Antonio Maggio (VIDEO)
Moreno e Clementino, gara di freestyle accompagnati da Antonio Maggio (VIDEO)
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views