30 Agosto 2016
13:51

Mel C: “Nessuna reunion con le Spice Girls, sono una cantante, non una celebrità”

Mel C ha spiegato il perché ha preferito dire no a un’eventuale reunion delle Spice Girls, di cui quest’anno sono caduti i 20 anni dall’uscita di “Wannabe”, singolo che le ha rese un fenomeno pop mondiale.
Mel C (Getty Images)
Mel C (Getty Images)

Mel C non farà parte di un'eventuale reunion (parziale) delle Spice Girls. Questa estate si sono celebrati i 20 anni di "Wannabe" primo grande successo ella band inglese tutta al femminile, che grazie a quel singolo diventò un vero e proprio fenomeno pop, ancora oggi simbolo (nel bene e nel male) di un pezzo musicale di quegli anni. Era il 1996 quando Geri Halliwell, Melanie C, Victoria Adams, Melanie B e Emma Bunton si unirono per formare questa band che avrebbe conquistato il mondo per qualche anno, prima di uno scioglimento per alcuni inevitabile, con tanto di polemiche, articoloni e ovvie reunion (sì, nel 2007 e nel 2012 si riunirono già).

"Sarò sempre una Spice Girl, ma ho preferito dire no"

Da mesi, quindi, si specula su un possibile ritorno e qualche settimana fa c'era stata una conferma data da Geri, Mel B e Emma che pare potrebbero tornare in una versione a 3. E se era ipotizzabile che Victoria non ne facesse parte, come noto da tempo, la decisione di Mel B – che esce il prossimo ottobre con l'album "Version of me" –  invece ha colto un po' di sorpresa i fan. La cantante, però, in un'intervista con la rivista LOVE che le dedica la copertina, confermando il soprannome con cui era conosciuta all'epoca, Sporty Spice (ognuna di loro ne aveva uno), ha spiegato il perché di quella decisione, non senza confermare l'importanza che la band ha avuto nella sua vita e dicendosi Spice Girl a vita, cosa che, sia chiaro "è al contempo una benedizione che una maledizione":

Ogni giorno mi chiedono se le ragazze torneranno assieme? Poi è quando? Come? Perché? Solo quando ci riunimmo nel 2007  le domande si fermarono momentaneamente ma ricominciarono appena il tour si chiuse. Devo dirvi la verità, all'inizio di quest'anno io e le ragazze abbiamo avuto diversi incontri in cui ho espresso la difficile decisione di non far parte della proposta di Emma, Geri e Melanie (…). La parte più difficile è stato deludere le persone, le ragazze, i fan e tutti. Purtroppo qualcosa non è andato come doveva e ho dovuto assecondare il mio istinto.

Il momento più bello? Le Olimpiadi di Londra

Se mai la reunion si farà, quindi, lei non ne farà parte nonostante i bei momenti passati con la band, il cui momento più alto sono state le Olimpiadi di Londra del 2012:

Per me il momento più alto della mia esistenza con le Spice Girls è stato essere guardata da miliardi di persone di tutto il mondo cantando a squarciagola "Spice up Your Life" sul tetto di un taxi alle Olimpiadi del 2012 di Londra. Ogni cosa che non sia una reunion con tutta la line up non mi pare giusta nei confronti della band e dei fan.

Essere una celebrità e mantenere la dignità

Forse però la spiegazione migliore la cantante la dà quando dice di non voler essere (più) una celebrità:

Vedi, sono una cantante e un'autrice, non una celebrità. Le due cose sono molto diverse. Puoi guadagnare una fortuna come ‘celebrità' a seconda di quanta dignità tu voglia mantenere intatta.

Mel C esclusa dalla reunion delle Spice Girls: "Si è rivolta a un legale per fare causa"
Mel C esclusa dalla reunion delle Spice Girls: "Si è rivolta a un legale per fare causa"
Reunion Spice Girls: cercasi sostitute per Victoria e Mel C.
Reunion Spice Girls: cercasi sostitute per Victoria e Mel C.
Un uomo svaligia l'auto dell'ex Spice Girls Mel B
Un uomo svaligia l'auto dell'ex Spice Girls Mel B
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni