Marco Carta rivolge un pensiero alla zia con un post su Instagram in cui, spiega, nel suo prossimo album, in uscita il 21 giugno ci sarà anche una canzone o comunque qualcosa dedicato a lei. Il cantante, che ha passato settimane sulle copertine dei giornali a causa dell'accusa di furto, con tanto di arresto e processo per direttissima che non l'ha confermato. Insomma, non per la musica che ad ogni modo arriva a poche settimane e le cui tempistiche hanno fatto storcere il naso a qualcuno. Il cantante ha voluto rivolgere un pensiero alla zie Sabrina, figura fondamentale per la sua vita, come sa chiunque ne abbia seguito un po' la biografia in questi ultimi anni fatti di successi (Amici, Festival di Sanremo), silenzi e la riscoperta come volto televisivo (Tale e quale Show).

Gli auguri alla zia Sabrina

"Tanti auguri zia, Tu sei la mamma perfetta, forse sei un po’ troppo ansiosa ma il tuo sorriso cancella tutto, ogni dolore e ti fa venir voglia di chiacchierare al telefono fino a tardi o quando siamo insieme di mangiarci le schifezze fino a tardi, ironizzando su quanto siamo scemi – ha scritto il cantante sui suoi social -. È una vita che facciamo la gara a chi si abbronza di più in estate, ma non riusciamo mai a capire. Mi ricordo quando a scuola ti arrabbiavi per la sufficienza perché i prof ti dicevano che ero da 10, mah… So solo che ero sregolato e chiacchierone. Mi ricordo le notti in campeggio quando mi stringevi in tenda, il tuo profumo era rassicurante. Grazie per amarmi così. Ti amo tanto anche io e vorrei riuscire a darti tante più felicità, vorrei che le volte in cui non riesco non rimanessero solo intenti. Auguri".

Il nuovo album di Carta

Marco Carta ha anche sottolineato come "in questo disco c’è qualcosa per te", parlando del suo prossimo album "Bagagli leggeri", da cui è stato tratto il singolo "I giorni migliori", uscito poco dopo l'arresto. Al commento del cantante è anche arrivata la risposta della zia: "AMORE MIO❤️, perché ansiosa? da uno a 100 io SONO 200,TUTTO NELLA NORMA😜😜CHE DIRTI? CHE TU E TUO FRATELLO SIETE LA MIA VITA, OGGI GIORNATA bellissima x me, grazie grazie amore mio".

Tanti auguri zia, Tu sei la mamma perfetta, forse sei un po’ troppo ansiosa ma il tuo sorriso cancella tutto, ogni dolore e ti fa venir voglia di chiacchierare al telefono fino a tardi o quando siamo insieme di mangiarci le schifezze fino a tardi, ironizzando su quanto siamo scemi. È una vita che facciamo la gara a chi si abbronza di più in estate, ma non riusciamo mai a capire. Mi ricordo quando a scuola ti arrabbiavi per la sufficienza perché i prof ti dicevano che ero da 10, mah… So solo che ero sregolato e chiacchierone. Mi ricordo le notti in campeggio quando mi stringevi in tenda, il tuo profumo era rassicurante. Grazie per amarmi così. Ti amo tanto anche io e vorrei riuscire a darti tante più felicità, vorrei che le volte in cui non riesco non rimanessero solo intenti. Auguri. #UnGiornoPerfetto Ps: lo sai che in questo disco c’è qualcosa per te?

A post shared by Marco Carta (@marcocartaoff) on