Paura per Stash, vittima di un malore nel corso di un'esibizione il Lecce. Il cantante dei Kolors si è sentito male, scatenando immancabilmente l'apprensione dei suoi fan. Buone notizie però, per l'artista recentemente premiato con il disco di platino per il singolo "Pensare Male" con Elodie: Stash si è ripreso velocemente, come hanno chiarito prima Francesco Facchinetti e poi lo stesso artista.

Il chiarimento di Francesco Facchinetti

Dopo l'accaduto, si è diffusa la notizia che Stash fosse stato ricoverato d'urgenza. Sui social è però intervenuto Facchinetti, titolare dell'agenzia che rappresenta Antonio Fiordispino, che ha rassicurato tutti spiegando la dinamica del malore: "Ragazzi, mi raccomando: non facciamo uscire notizie sbagliate. Stash è a Lecce, ha avuto un mancamento, è svenuto ma non è all’ospedale. Adesso va tutto bene, lo stiamo rimettendo in sesto. Non è successo niente di grave".

Il messaggio di Stash

Stash si è dunque ripreso velocemente, tanto che lui stesso ha successivamente pubblicato un video in cui appare in salute: "Ragazzi, volevo tranquillizzare tutte le persone che mi stanno scrivendo. Sono di nuovo in piedi, è tutto a posto e sto andando a Gallipoli. Pronto a far casino più di sempre". Cosa è successo, dunque, al cantante? È probabile che si sia verificato un episodio simile a quello dell'aprile 2018, quando fu costretto a un breve ricovero. In quell'occasione confessò di soffrire di pressione sanguigna bassa, un problema che spesso crea fastidi nei momenti di maggiore impegno: "A volte per via della mia pressione un po’ più bassa rispetto alla media mi ritrovo a dover convivere costantemente con la sensazione di svenimento, soprattutto nei periodi di lavoro intenso".