Le polemiche per la vittoria di Mahmood al Festival di Sanremo 2019 non placano la voglia di "Soldi", la sua canzone al primo posto in tutte le classifiche. Altro che Ultimo: da Spotify a iTunes fino alle radio, il brano è nella Top50 Globale del più popolare servizio di musica on demand. È il brano italiano con l'ingresso più alto di sempre nella classifica mondiale.

Il significato di Soldi

Scritto assieme a Dardust e Charlie Charles, “Soldi” è il pezzo che Mahmood ha portato al Festival di Sanremo per il suo esordio ufficiale tra i Big. Intervistato da Fanpage.it, Mahmood ha così commentato il successo di pubblico e critica del suo brano:

Il pezzo si chiama ‘Soldi', non parla di soldi a livello materiale ma di come possono cambiare i rapporti all'interno di una famiglia. È un pezzo racconta una storia di una famiglia non tradizionale, tutto qua. Io non parlo arabo, ma ci sono delle frasi che mi ricordo, che fanno parte della mia infanzia ed era un modo perfetto, cantare quelle frasi mi rimanda proprio a una determinata scena, a un momento

Il disco Gioventù Bruciata

Il primo album ufficiale sarà pubblicato il prossimo 1 marzo: "Gioventù bruciata", prende il titolo dalla canzone che ha vinto Sanremo Giovani. Esce per etichetta Island Records e conterrà oltre ai brani tratti dal suo primo Ep anche degli inediti. Mahmood è anche autore: dal 2016 al 2019 ha scritto con Fabri Fibra, Michele Bravi, ha scritto per "Elodie" la hit "Nero Bali", per Marco Mengoni e per Gué Pequeno, il brano "Doppio Whisky".

La vittoria di Mahmood

La vittoria di Mahmood è stata contestata perché Ultimo si era piazzato al primo posto con grande vantaggio al televoto. Il risultato è stato sovvertito dai voti decisivi di sala stampa e giuria d'onore che, vale la pena ricordare, non conoscevano l'esito del televoto. Il trionfo del cantautore milanese è stato sancito dal 38.9% dei voti totali, Ultimo ha realizzato il 35.6% e Il Volo ha realizzato il 25.5%.