Dopo aver seminato nel 2019, Mahmood raccoglierà il risultato nel 2020. Dopo il successo di "Soldi", canzone con cui ha vinto il Festival di Sanremo, Mahmood annuncia un nuovo progetto per il 2020. Il cantante milanese, secondo classificatosi all'ultimo Eurovision Song Contest, infatti, pubblicherà il 16 gennaio il singolo "Rapide", già disponibile in presave / preorder. Il brano sarà il primo singolo ufficiale e chissà che non lo presenti per la prima volta live proprio sul palco del Festival di Sanremo, dove trionfò inaspettatamente lo scorso anno. Una vittoria che gli ha permesso di ottenere un successo enorme che grazie all'Eurovision lo ha portato a girare l'Europa, diventando un caso anche all'estero.

Tutti i concerti del tour italiano di Mahmood

Nei mesi scorsi Mahmood aveva annunciato un tour europeo che partirà ad aprile da Milano, ma con l'annuncio del nuovo progetto ha anche dato le date del tour italiano con cui lo presenterà al suo pubblico. Il tour indoor lo vedrà impegnato il 4 novembre al Tuscany Hall di Firenze, il 9 novembre all'Alcatraz di Milano, il 13 novembre alla Casa della Musica di Napoli, il 14 novembre all'Atlantico Live di Roma, il 17 novembre al Concordia di Torino (Venaria), il  al Vox Club di Nonantola (Modena), il 21 novembre al Supersonic Arena di S. Biagio di Callalta (Tv). La produzione è di Friends & Partners, prevendite presso il circuito TicketOne.it.

Un 2019 di conferme per Mahmood

Il 2019 è stato senza dubbio il suo album, con la vittoria sanremese, ovviamente, il secondo posto a Tel Aviv – che però gli ha dato una fama internazionale – il suo primo tour europeo cominciato con un'ospitata al Parlamento Europeo e una ciliegina sulla torta che è stato il premio per il Best Italian Act agli Mtv EMA dello scorso autunno. Vista l'uscita inaspettata del Festival, Mahmood ha pubblicato una versione espansa di "Gioventù Bruciata", l'Ep pubblicato il settembre precedete alla partecipazione sul palco dell'Ariston. Un album che è una sorta di prova generale, un album zero a cui, appunto seguirà questo nuovo lavoro.