Stash, frontman dei The Kolors ha comunicato la morte di suo zio Jimmy su Instagram. Il cantante, infatti, ha postato alcune storie su Instagram in cui ha spiegato di voler condividere il lutto con i fan, spiegando il perché dell'importanza di questa persina nella sua vita; lo zio, infatti, era stato colui che aveva regalato la prima chitarra al padre, trasmettendogli, evidentemente, la passione per la musica che avrebbe colto anche il nipote, appunto, che qualche anno fa, vincendo Amici, il talent di maria De Filippi, è diventato popolare in tutto il Paese.

Le parole del cantante

"Scusate se oggi non posto tanto, per me è difficile anche fare questa storia però facciamo questo lavoro e bisogna affrontare questi momenti in questo modo – ha detto Stash, in alcune storie -. Oggi se n'è andata una persona che per me e la mia famiglia era molto importante, oggi se n'è andato lo zio Jimmy, il grande zio Jimmy che in un certo senso ha seminato tutto questo, per cui c'è una tristezza particolare perché lui aveva regalato la prima chitarra a mio padre, negli anni 70 e quindi questo che abbiamo realizzato è anche suo. Sarà un po' difficile riuscire a divertirmi, stasera, però cercherò di farlo perché so che lui avrebbe voluto questo". Il cantante ha postato, poi, la chitarra di cui parlava, scrivendo che "senza quella chitarra non saremmo qui".

Il successo di Pensare male con Elodie

Nelle settimane scorse la band capitanata da Stash è stata tra le protagoniste della musica estiva grazie al singolo "Pensare male" che li ha visti duettare con Elodie. Il brano, che per qualche settimana è stata ai primi posti della classifica EarOne che conteggia i passaggi nelle principali radio italiane, è stato certificato platino a fine luglio, raggiungendo, quindi le 50 mila copie tra download e streaming. La band, intanto, è in giro per l'Italia per il tour estivo.