Lucio Dalla (credits Mondadori Portfolio, Rino Petrosino)
in foto: Lucio Dalla (credits Mondadori Portfolio, Rino Petrosino)

Lucio Dalla arriva in vinile e in edicola con la riedizione di 22 album che ne ripercorrono l'intera carriera, dagli esordi agli ultimi anni. Tutta la grandezza di un artista unico nel panorama nazionale verrà celebrata con la riedizione in vinile della sua discografia. Un mare magnum musicale in cui si può pescare di tutto, dall'afflato classico all'elettronica, passando per il pop e per una capacità di scrittura che lo ha reso uno degli artisti più grandi, in grado di ispirare le generazioni a venire. Sarà la prima volta in vinile per alcuni album storici come “Canzoni”, “Lucio”, “Il contrario di me”, “Ciao” ed “Angoli nel cielo”, a cui si aggiungeranno ristampe di album noti e di altri più difficili da trovare.

La prima uscita è "Come è profondo il mare"

La prima uscita sarà "Com'e è profondo il mare", il primo album, pubblicato nel 1977, in cui Dalla ha scritto interamente i testi e uno dei capolavori della musica italiana. Un album che sarà tra i più venduti del 1978 anche grazie a una serie di canzoni come "Disperato erotico stomp", "Quale allegria", "Il cucciolo Alfredo" e "Corso Buenos Aires". E poi c'è il brano che dà il titolo all'album, quella "Come è profondo il mare", che "è una sorta di percorso storico che parla di deboli e di lotta di classe" costruito a strati, con un racconto che ripercorre la Storia del Paese, che in quel momento era vittima del terrorismo e così in ogni strofa c'è un pezzo di storia. "lo trovo un pezzo geniale e non avrei mai pensato che dalla testa di Lucio potesse scaturire un testo così e poi c’era una perfetta simbiosi con la musica. Quel brano è ricco di inquietudine e paura per ciò che ci avrebbe riservato il presente ed il futuro, ma Lucio era bravissimo a mascherare tutto e riuscire persino a rassicurare" ha detto Ron a proposito del brano.

Ron, Arbore, Mannoia: contenuti inediti

Ognuna di queste uscite – curata da Paolo Maiorino, responsabile del catalogo Sony Music – sarà accompagnata da materiale inedito o difficilmente reperibile, che aggiungono qualcosa in più al racconto musicale. E così ciascun fascicolo sarà corredato di immagini rare, racconti inediti e interviste ad amici e artisti con cui Dalla ha collaborato durante il suo percorso artistico: da Carlo Conti a Renzo Arbore, passando per Ron, Pupi Avati, il produttore Alessandro Colombini, il chitarrista Ricky Portera e Fiorella Mannoia che a proposito dell'artista bolognese ha detto: "Quando un grande artista come è stato lui se ne va, tendi ad andarti a riascoltare le sue canzoni con molta più attenzione e sensibilità di prima. Perché non vuoi perderne il ricordo, vuoi ritrovarlo tra le parole di una canzone, lo vuoi sentire più vicino a Te e credo sia un sentimento umano".

Lucio Dalla, il calendario delle uscite della discografia in vinile

  • Come è profondo il mare 03/12/2019
  • Lucio Dalla 17/12/2019
  • Cambio 31/12/2019
  • Bugie 14/01/2020
  • Storie di casa mia 28/01/2020
  • Canzoni 11/02/2020
  • Automobili 25/02/2020
  • Dalla Morandi 10/03/2020
  • Dalla 24/03/2020
  • Anidride Solforosa 07/04/2020
  • Lucio 21/04/2020
  • Viaggi Organizzati 05/05/2020
  • Dallamericaruso 19/05/2020
  • 1983 02/06/2020
  • Terra di Gaibola 16/06/2020
  • Il contrario di me 30/06/2020
  • Il giorno aveva cinque teste 14/07/2020
  • Banana Republic 28/07/2020
  • Luna matana 11/08/2020
  • Ciao 25/08/2020
  • Henna 08/09/2020
  • Angoli nel cielo 22/09/2020