6 Settembre 2013
13:59

Lucio Battisti, salma traslata da Molteno e pronta alla cremazione

E’ stata traslata la salma di Lucio Battisti, dal cimitero di Molteno, nel lecchese. Ora è in attesa della cremazione presso il Crematorio di Via Gemito, a San Benedetto del Tronto.

E' avvenuta la traslazione della salma di Lucio Battisti, dal cimitero di Molteno, in provincia di Lecco, paese brianzolo dove l'artista aveva deciso di vivere, ed in attesa della cremazione a San Benedetto del Trono, nei primi giorni della prossima settimana. Secondo quanto riportato da alcune fonti informate della città marchigiana, il Crematorio di via Gemito è in questi giorni in un surplus di attività, perché quello della vicina Ascoli Piceno è fermo da due mesi a causa di un guasto tecnico.

Tantissimi i fan in attesa che, al momento del passaggio della bara, trasportata su un furgone, sono scoppiati a piangere ed hanno accompagnato con gli applausi la sua uscita. Poco dopo ha fatto la sua uscita anche la vedova, Grazia Letizia Veronese, apparsa contrariata alla presenza dei fotografi. E' andata via con un cenno di saluto verso i fan, portando via una grande quantità di messaggi e biglietti che si erano accumulati per anni all'interno della cappella.

Lucio Battisti è stato cremato, la rabbia del cognato:
Lucio Battisti è stato cremato, la rabbia del cognato: "Era religioso"
Lucio Battisti: la famiglia vuole spostarne da Molteno le spoglie
Lucio Battisti: la famiglia vuole spostarne da Molteno le spoglie
Cremata la salma di Lucio Dalla, sulla tomba una strofa di
Cremata la salma di Lucio Dalla, sulla tomba una strofa di "Cara"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni