Anche se è uscito poco più di tre mesi fa, l'ultimo singolo di Lortex "Mia" è ancora una delle canzoni più ascoltate su Spotify, ma soprattutto una delle più utilizzate su TikTok. Il singolo, pubblicato il 9 ottobre, ha raccolto quasi tre milioni e mezzo di visualizzazioni su Youtube, con il video ufficiale che racconta una storia d'amore tra due ragazzi di diversa estrazione sociale, un romantico incontro tra un ragazzo in roulotte e una ragazza col maggiordomo in casa. A suggellare tutto, la voce di Lorenzo Mirabella, classe '99, in arte Lortex, che riesce a racchiudere tutta la potenza del singolo nel ritornello, quando canta: "Verrei da te in piena notte a gridare a tutti che ora sei mia, stringimi la mano più forte quando sto per andare via".

Dalla scoperta di Gionnyscandal a Ti verrò a cercare

"Mia" non è il primo singolo di successo del 21enne di origini torinesi Lortex. Anzi, la sua carriera musicale parte nel 2015, quando pubblica il suo primo singolo "Muhammed Alì": un singolo in grado di essere catturato nella rete digitale e di arrivare agli occhi di Gionnyscandal, uno degli artisti emo-rap più forti all'epoca, che lo vuole subito nell'apertura di qualche suo concerto. Da quel momento in poi Lortex diventa una figura di riferimento a Torino, a tal punto da riuscire a pubblicare il suo primo progetto discografico nel 2016, "Lorenzo", un ep che vede oltre alla presenza di Gionnyscandal, quella di Rayden, volto storico degli One Mic con Raige ed Ensi. Poi arriva "Insieme" nel 2017, ma è nel 2018 con l'uscita di tre singoli che il giovane cantante piemontese riesce a farsi scoprire dal grande pubblico: "Cuori a metà", "Casa mia" e "A un passo da". I tre brani raccolgono più di 20 milioni di stream tra Spotify e Youtube, accentuando ancora di più le sonorità pop del cantante, in grado di riuscire a elevarsi attraverso una scrittura immediata ma non banale, lasciandosi influenzare alcune volte dalle sonorità in tendenza. Come in "Ti verrò a cercare" del 2019, quando l'avvento di Ultimo nel mercato italiano ha influenzato tutto il pop contemporaneo, tra cui anche Lortex, che sembra raggiungere determinate linee vocali senza alcuno sforzo.

Il successo di Mia su TikTok

Il 2020, in un periodo in cui Lortex ha dichiarato che l'aspetto pandemico è stato fondamentale per riprendere la nostalgia dei tempi andati, escono i due singoli di maggior successo del cantante. In primavera inoltrata pubblica "Ti avrei dato il mondo", un singolo in grado di trasmettere tutte le emozioni di un amore perso, ma che è impossibile da dimenticare, nei suoi piccoli gesti, nei suoi progetti futuri. Il brano ha raccolto più di un milione di visualizzazioni su Youtube, ed è stato molto importante per il cantante, che ha dichiarato sui social quanto quel brano fosse nato dal suo ultimo rapporto spezzato e dai ricordi di quel momento. Il 9 ottobre scorso invece esce "Mia", che diventa un caso discografico per la viralità del brano su TikTok principalmente: più di 50mila utenti che hanno utilizzato il ritornello del singolo per i propri video. Il brano sembra essere un passo in avanti del giovane artista, che pare essersi tolto quella patina di malinconia sempre presente nei propri brani, reagendo anche al dolore e alle sofferenze della vita. Nel video del singolo, Lortex è il narratore della storia, in cui due giovani di diverse estrazioni sociali si innamorano, cercando di trovare il proprio spazio nel mondo dell'altro. Un brano che potrebbe segnare l'entrata del giovane artista nel mainstream del pop italiano, una penna immediata che potrebbe continuare questa striscia di successi.