1 Ottobre 2018
15:16

Le condizioni di salute di Lele Spedicato: “Paziente in lieve ma continuo miglioramento”

Lele Spedicato, chitarrista dei Negramaro, colpito da un’emorragia cerebrale, sta meglio e adesso a dirlo sono i medici che hanno diramato un nuovo bollettino medico in cui spiegano che il paziente è in lieve ma continuo miglioramento. Dopo alcune voci girate nei giorni scorsi, quindi, arriva l’ufficialità da parte dei sanitari dell’Ospedale Fazzi di Lecce che non sciolgono la prognosi.
A cura di Redazione Music

Le condizioni di Emanuele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro che è stato ricoverato due settimane fa a causa di un'emorragia cerebrale, sono in lieve ma costante miglioramento. Lo scrivono i medici dell'Ospedale Vito Fazzi di Lecce che lo tiene in costante monitoraggio fin dall'arrivo e dall'immediato ricovero nel reparto di Rianimazione. Ieri erano state rese note, dal Quotidiano di Puglia, quello che oggi è stato confermato dal nuovo bollettino medico ufficiale che recita così: "Le condizioni di salute di Emanuele Spedicato sono in lieve ma continuo miglioramento. In questi giorni i sanitari del reparto di Rianimazione dell’Ospedale ‘Vito Fazzi' di Lecce hanno monitorato costantemente i parametri vitali del paziente, risultati sempre buoni, e l’evoluzione del quadro clinico neurologico. Pur restando la prognosi riservata, Spedicato ha evidenziato progressi dal punto di vista neurologico, recuperando lo stato di coscienza e dando risposte ai primi stimoli cui è stato sottoposto".

Nuove informazioni a 10 giorni dall'ultimo bollettino

Il nuovo bollettino arriva a dieci giorni dall'ultima comunicazione ufficiale dei medici che avevano avvisato che sarebbe passato un po' di tempo prima di tornare a dare informazioni certe: "Saranno necessari diversi giorni per poter valutare gli sviluppi del quadro clinico neurologico, per cui i sanitari ritengono opportuno rimandare ad un momento successivo ogni ulteriore comunicazione" si leggeva nella nota. Le notizie, quindi, erano tutte ufficiose e date da fonti vicine al musicista, ma pareva che il quadro fosse in miglioramento, appunto, e che le condizioni, come confermato, stessero migliorando.

Il supporto di fan e amici

Intanto in questi giorni non è mai mancato il supporto e il pensiero da parte dei fan e degli amici, che quotidianamente stanno invadendo i social per esprimere un pensiero per Lele., come avvenuto nei giorni scorsi con i tweet di Fiorello, Antonacci, Paola Turci e di Giuliano Sangiorgi che ha voluto mandare un messaggio all'amico citando proprio una loro canzone.

Malore Lele Spedicato, medici ottimisti in merito alle sue condizioni: “È in lento miglioramento”
Malore Lele Spedicato, medici ottimisti in merito alle sue condizioni: “È in lento miglioramento”
Migliorano le condizioni di Lele Spedicato: "Da qualche giorno risponde agli stimoli"
Migliorano le condizioni di Lele Spedicato: "Da qualche giorno risponde agli stimoli"
Le foto di Lele Spedicato
Le foto di Lele Spedicato
54.859 di Spettacolo Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni