La cerimonia per gli Oscar 2021 è ormai vicina e nella giornata di lunedì 15 marzo 2021 l'Academy ha reso note le candidature officiali per l'ambito premio dedicato al settore cinematografico. In nomination c'è anche l'Italia, in lizza per la "miglior canzone originale" con il brano cantato da Laura Pausini nel film di Edoardo Ponti, "La vita davanti a sé". La cantante, reduce dalla vittoria del Golden Globe, commenta con estrema gioia questo ulteriore riconoscimento.

Il commento di Laura Pausini

Una soddisfazione incredibile per Laura Pausini che, ancora una volta, ha visto riconosciuto il suo talento anche al di fuori dei confini italiani. La sua canzone, "Io sì", che funge da colonna sonora del film con protagonista Sophia Loren, è stata scelta anche dall'Academy tra i brani che meritano di contendersi la vittoria dell'ambita statuetta d'oro. Su Instagram l'artista manifesta tutta la sua gratitudine per questa nomination, scrivendo:

Ancora non ci credo. Poter far parte di un progetto così speciale come “The Life Ahead” con #EdoardoPonti e #SophiaLoren è stato per me uno dei regali più grandi che la vita potesse farmi. E ora sapere che sono nominata agli Oscar va oltre qualunque desiderio o aspettativa potessi sognare. Voglio ringraziare l’Academy per aver accolto “Io sì (Seen)” e il messaggio che porta con sé. Una canzone in italiano nominata agli Oscar!!!! Sono così onorata di rappresentare l’Italia in una delle cerimonie più importanti dell’industria dell’intrattenimento mondiale.

Laura Pausini ospite a Sanremo 2021

Reduce dalla vittoria ai Golden Globe, accolta con un video diventato virale in cui la cantante manifesta tutta la sua gioia e incredulità nell'aver ottenuto un riconoscimento così importante, Laura Pausini è poi stata ospite sul palco dell'Ariston, accanto ad Amadeus e Fiorello. A Sanremo si è esibita cantando proprio il brano che le è valso la vittoria e in quell'occasione ha voluto rivolgere il suo ringraziamento a coloro che l'hanno sostenuta e voluta in questo progetto cinematografico dal messaggio davvero importante: "Volevo ringraziare Sofia Loren questo film porta un messaggio di integrazione uguaglianza ed p bello sentirsi in una famiglia pure senza nascere con lo stesso sangue. Grazie a tutte le persone che mi sono state vicine in questo progetto".