8 Settembre 2015
17:56

La storia di Leo, fan degli U2 che ha cantato sul palco con Bono Vox (VIDEO)

Leonardo Pettenò era andato al Pala Alpitour di Torino per assistere all’esordio del tour europeo degli U2 – di cui ha anche una cover band -, finché il concerto non si è trasformato nel sogno di una vita, quello di cantare assieme a Bono Vox e compagni.

Salire sul palco con il proprio artista preferito è sempre da pelle d'oca, ma se quell'artista è Bono Vox e la band sono gli U2 probabilmente la pelle d'oca è solo eufemismo. Noi non lo sappiamo, ma lo sanno bene i ragazzi del pubblico che durante il concerto che la band irlandese ha tenuto a Torino, per l'inaugurazione dell"iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour 2015‘. Il Pala Alpitour strapieno per due serate speciali, diventate ancora più uniche quando prima di ‘Desire', uno dei grandi classici del gruppo, Bono ha invitato alcuni fan a raggiungerlo sul palco. Un'emozione indescrivibile per i ragazzi che a turno hanno preso uno strumento per dare il proprio contributo.

Alla voce si è ritrovato, poi, Leonardo Pettenò, che nella vita ha una cover band proprio degli U2, i ‘Velvet Dress'. Una storia da poter raccontare agli amici e un sogno che si è avverato per il 36enne della provincia di Venezia che al Corriere ha dichiarato:

Se penso a sabato sera, mi viene ancora da piangere» dice al telefono con la voce rotta. Ma lassù, in mezzo alla storia del rock, Leonardo non ha avuto la minima incertezza duettando alla perfezione con Bono per tutta la durata del brano: ‘La canzone la conoscevo bene, assieme ad alcuni amici abbiamo una tribute band degli U2, ci chiamiamo Velvet Dress, per fortuna è andato tutto alla perfezione'.

Sarebbe una cosa da non credere, ma a dimostrazione della realtà della cosa ci sono dei video amatoriali che li riprende proprio mentre si esibiscono sul palco con tutta la band, oltre a esserci il racconto dello stesso Bono sul sito della band che spiega

Non c'è mai stata una versione come questa di ‘Desire' (…) Bono ha cominciato a cercare musicisti da aggiungere alla band. Prima un batterista, poi un altro, poi un chitarrista, poi un altro chitarrista che alla fine si è rivelato essere un cantante e anche molto bravo. Alla fine questo gruppo di sette persone – o erano otto? hanno debuttato live. Ed è stato molto vicino all'essere geniale.

Il racconto di Leo è emozionato, lui era alle transenne e a un certo punto il cantante gli ha detto ‘Salta su', forse anche grazie al cartello che la fidanzata teneva alzato e che diceva: "Il mio sogno è cantare con te". Le gambe tremavano, continua, "poi Bono mi ha fatto un sorriso che non dimenticherò mai e la canzone è andata in discesa" e lui l'ha cantata come fa sempre con la sua cover band, finché prima di scendere dal palco:

Bono mi ha detto all’orecchio: beautiful voice. E ti assicuro che questa frase mi ha ripagato dei sacrifici di tutta una vita.

Bono chiama una sua fan napoletana sul palco: ecco il magnifico ballo a cui danno vita
Bono chiama una sua fan napoletana sul palco: ecco il magnifico ballo a cui danno vita
925 di MusicaMia
Concerto U2 Torino, Bono porta le pizze ai fan in attesa
Concerto U2 Torino, Bono porta le pizze ai fan in attesa
Bono fa una sopresa al pubblico: ecco chi sale sul palco durante il concerto
Bono fa una sopresa al pubblico: ecco chi sale sul palco durante il concerto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni