4 Marzo 2017
10:06

La rivincita di Michele Bravi: primo in una classifica monopolizzata da Sanremo

Podio tutto sanremese per la classifica Fimi degli album più venduti della settimana, con Bravi davanti a Samuel e D’Alessio, mentre è ancora Gabbani a dominare la classifica dei singoli con “Occidentali’s Karma”
Michele Bravi al Festival di Sanremo 2017 (LaPresse)
Michele Bravi al Festival di Sanremo 2017 (LaPresse)

Lo avevano dato per finito, e lui, da ragazzo intelligente, si è spostato di lato, in attesa di poter ritornare e piazzare il colpo: e il primo è questo primo posto della classifica degli album più venduti. Parliamo di Michele Bravi e del suo ultimo album "Anime di carta" che questa settimana è risultato quello preferito da chi acquista musica. Reduce da un Sanremo in cui è arrivato al quarto posto con la canzone "Il diario degli errori" che nei giorni scorsi è stata certificata oro (25 mila tra download e streaming), Michele Bravi può esultare per un ritorno che per qualcuno era inaspettato: dopo la vittoria a X Factor, infatti, il ragazzo aveva avuto un percorso travagliato, dividendosi tra la carriera di musicista a quella di youtuber, finestra dalla quale era rientrato con un album interessante "I hate music" nel quale dichiarava di ispirarsi addirittura a David Bowie (come si vedeva anche dall'omaggio della cover), definendo la svolta elettronica.

Il podio sanremese con Samuel e D'Alessio

Oggi Bravi si leva la soddisfazione di esordire al primo posto di una classifica che vede 15 italiani nei primi 15 posti e un podio completamente nuovo e sanremese. Molti artisti, infatti, hanno preferito aspettare qualche settimana dalla fine del Festival per fare uscire i propri album, cercando di evitare il periodo ingolfato e così Bravi si mette alle spalle il primo album solista di Samuel, "Il codice della bellezza" e il ritorno di Gigi D'Alessio "24/02/1967", uscito il giorno del suo 50° compleanno e ai piedi bassi del podio.

L'esordio di Chiara in top 10

Usciti dal podio la situazione non cambia e troviamo Ermal Meta col suo "Vietato Morire" che la settimana scorsa aveva esordito in prima posizione, davanti a tre album che l'hanno fatta da padrone in queste ultime settimane, ovvero "Le migliori" di Mina e Adriano Celentano, "Il mestiere della vita" di Tiziano Ferro e "Comunisti col Rolex" di Fedez e J-Ax. La chiusura della top 10 torna ad essere ad appannaggio di Sanremo con Fiorella Mannoia e il suo "Combattente" all'ottavo posto, davanti a "Tutta colpa mia" di Elodie e a "Nessun posto è casa mia", di Chiara che esordisce al decimo posto.

La classifica dei singoli e dei vinili

Resta intatta la classifica dei singoli che anche questa settimana vede in testa "Occidentali's Karma" di Francesco Gabbani, vincitore sul palco dell'Ariston, Ed Sheeran e la sua "Shape of you" in seconda e "Despacito" di Luis Fonsee e Daddy Yankee in terza, mentre tra i vinili in testa esordisce Samuel, seguito da "The dark side of the moon" dei Pink Floyd e "Blackstar" di David Bowie.

Le foto di Michele Bravi al Festival di Sanremo 2017
Le foto di Michele Bravi al Festival di Sanremo 2017
Sanremo 2017, Michele Bravi canta
Sanremo 2017, Michele Bravi canta "Il diario degli errori" al Festival
Sanremo 2017, il medley di Michele Bravi:
Sanremo 2017, il medley di Michele Bravi: "Ricanto solo le canzoni che mi vengono meglio"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni