226 CONDIVISIONI
27 Settembre 2015
15:54

La svolta di Michele Bravi, da vincitore di X Factor a youtuber, fino all’album in inglese

Come sopravvivere alla vittoria di un talent show? Michele Bravi, dopo il successo di X factor e la pubblicazione di un primo album ha deciso di cambiare tutto e così, dopo essere diventato una web star pubblicherà un ep completamente in inglese caratterizzato, dice, da ‘sonorità internazionali’.
226 CONDIVISIONI

Forse qualcuno di voi lo ha perso di vista, e nel frattempo si è perso la deriva web star che ha preso Michele Bravi. Il vincitore dell'edizione 2013 di X Factor, infatti, uscito nel 2014 con ‘A piccoli passi' (che vedeva collaborazioni con Tiziano Ferro, Giorgia, Luca Carboni e James Blunt) ha nel frattempo intrapreso una carriera parallela a quella di cantante, diventando uno youtuber e diventando una personalità in questo mondo, grazie a una serie di video che periodicamente posta sulle sue pagine social e in particolare, ovviamente, sul suo canale YouTube che ad oggi è seguito da circa 150 mila persone e in cui discute della sua musica, ma anche dei suoi amici e colleghi con cui divide eventi e quotidianità.

L'ep tutto in inglese

Proprio sul suo canale, una settimana fa, Bravi ha dato qualche informazione in più sul suo prossimo album, che sarà un ep e che segna anche il distacco dalla Sony Music per accasarsi alla Universal che pubblicherà ‘I Hate Music', una svolta nella carriera del ragazzo che ha deciso di tentare una strada nuova, quella dell'inglese. L'etichetta parla di un cambiamento radicale e di ‘nuove sonorità internazionali', caratterizzate oltre che dalla co produzione e co scrittura di tutte le canzoni, anche appunto dalla volontà di pubblicare brani con i testi completamente in inglese, seguendo un trend che comincia a insinuarsi anche nel nostro, conservatorissimo, Paese.

Una scelta grafica che guarda all'estero

Bravi, insomma, ha dato un taglio al passato, cercando di uscire da quello che può essere oro, ma anche un pantano, ovvero la vittoria di un talent e ha cercato una strada nuova che per adesso gli ha dato grandi soddisfazioni a livello di immagine e tra breve scoprirà se riuscirà a tramutare anche in soddisfazione discografica. L'album uscirà il 2 ottobre e non il 9 come precedentemente annunciato, a detta del cantante – che lo spiega in un video – per sua volontà, dal momento che l'album è pronto e conterrà 8 pezzi: “The Days”, “Sweet Suicide”, “Sometimes (Just Let Go)”, “The Fault In Our Stars”, “Big Dreams And Bullet Holes”, “Insane”, “Say My Name” e “The Days (Acoustic)”: al titolo ironico si aggiunge una scelta grafica molto elegante, che strizza l'occhio, questo sì, al panorama internazionale.

Il numeri di Michele Bravi sui social

Per presentare l'album, poi, Bravi con una campagna web caratterizzato dall'hashtag #MicheleVieniA ha chiesto ai fan dove vorrebbero vederlo e così ha cominciato ad avere indicazioni per gli in store di presentazione, che partiranno, però, con un Fan Event che si terrà il 3 ottobre all'Alcatraz di Milano a partire dalle ore 14, quando il cantante ospiterà anche alcuni dei suoi nuovi colleghi youtuber come Sofia Viscardi, The Show, hmatt. Bravi oggi può contare su numeri social che cominciano a essere importanti, dai 150 mila fan su Facebook, 113 mila follower su Twitter e 230 mila su Instagram.

226 CONDIVISIONI
Michele Bravi presenta 'I Hate Music': 'La mia nuova vita dopo pianti e ansia'
Michele Bravi presenta 'I Hate Music': 'La mia nuova vita dopo pianti e ansia'
Michele Bravi:
Michele Bravi: "Dopo il talent ho odiato la musica, ma oggi sono tornato"
Lorenzo Fragola torna ad X Factor, ma è gelo con Fedez che non applaude
Lorenzo Fragola torna ad X Factor, ma è gelo con Fedez che non applaude
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni