4 Novembre 2013
14:09

L’effetto nostalgia dei One Direction per il video di “Story Of My Life”

Da qualche giorno “Story Of My Life” era possibile ascoltarlo online, ma da oggi è possibile anche vedere il video ufficiale. I cinque 1D, per l’occasione, hanno giocato sull’effetto nostalgia attraversando le foto della loro infanzia e le loro famiglie.

Probabilmente prima del testo e della musica di "Story Of My LIfe", ultimo singolo dei One Direction, è nata l'idea social di un pezzo di cui abbiamo sentito parlare non poco in queste ultime settimane. La responsabilità va anche al gruppo che lo ha lanciato postando foto che li ritraevano bambini e chiedendo, poi, ai propri fan, di inondarli di immagini che ritraessero la storia della propria vita condendole con l'hashtag #storyofmylife. Nel tweet in cui invitavano i fan a postare scrivevano: “Twittateci qualcosa di voi: cosa vi rende unici, le vostre speranze/sogni o qualcosa di divertente riguardo le vostre famiglie. Noi potremmo costruirci qualcosa coi vostri tweet. Insomma cercate di catturare la nostra attenzione”.

Nel video i 5 1D, ovviamente, giocano sulla nostalgia. Niall Horan, Zayn Malik, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlinson, infatti, sono ripresi mentre guardano alla loro infanzia sovrapponendo le pose nelle foto vecchie all'oggi. Padri, madri, fratelli, sorelle, tutti là in un prima e dopo che piacerà sicuramente ai fan.

Gli stessi fa che dovranno aspettare il 25 novembre per ascoltare per intero "Midnight Memories" ma che già il 23, però, potranno dedicarsi completamente al gruppo, partecipando alla diretta streaming del 1D Day.

Il video potete vederlo qua

I One Direction annunciano tracklist e copertina di
I One Direction annunciano tracklist e copertina di "Midnight Memories"
I One Direction annunciano una nuova data a Torino e lanciano #StoryOfMyLife
I One Direction annunciano una nuova data a Torino e lanciano #StoryOfMyLife
I 1D annunciano il prossimo singolo e postano foto di loro bambini (GUARDA)
I 1D annunciano il prossimo singolo e postano foto di loro bambini (GUARDA)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni